Venerdì, 23 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Trani, Polignano a Mare e Alberobello: ecco 3 mete pugliesi da non perdere

Destinazioni ideali per vacanze indimenticabili

Pubblicato in Turismo il 28/03/2019 da Teresa Salerno

Negli ultimi anni la regione Puglia si è resa protagonista di un consistente aumento del numero dei turisti, i quali hanno scelto alcune delle sue località più suggestive per trascorrere una vacanza di breve-media durata. Tre delle destinazioni turistiche più gettonate sono le città di Trani, Polignano a Mare e Alberobello. La prima è capoluogo della provincia Barletta-Andria-Trani, mentre Alberobello e Polignano a Mare si trovano entrambe in provincia di Bari.

Per raggiungerle per chi arriva in aero, una soluzione ottimale potrebbe essere quella di scegliere il servizio di noleggio auto all’aeroporto di Bari.

Cosa vedere a Trani 

tesori artistici di Trani fondano le loro origini tra il Quattrocento e Cinquecento, durante la dominazione degli Svevi e del carismatico Federico II.

In quegli anni, Trani diventò la fortificazione marittima del regno di Svevia. La principale attrazione della città da visitare durante un breve soggiorno a Trani è la Cattedrale di Santa Maria Assunta, costruita interamente con la famosa “pietra di Trani”.

L'edificio religioso è considerato dagli storici dell'arte come l'esempio migliore di architettura romanica in tutta la regione Puglia. La posizione della cattedrale è simbolica. Dal porto di Trani partivano infatti i cristiani per combattere le Crociate, da qui la credenza secondo cui la cattedrale di Trani fosse nel Medioevo il “porto della Cristianità”.

Insieme alla cattedrale di Santa Maria Assunta, da cui dista pochi metri, l'altra attrattiva più importante di Trani è il Castello Svevo, quasi circondato dalle acque del Mar Adriatico che bagna questo angolo di Puglia. Il Castello Svevo sorge in Piazza Manfredi, il figlio del leggendario re svevo Federico II.

La visita della città di Trani non può poi prescindere da una passeggiata tra le vie del centro storico, a pochi passi dal porto. Si tratta di uno dei centri storici più atipici non soltanto in Puglia, ma di tutta Italia. Tra palazzi e monumenti antichi di valore storico-artistico, si distingue la bellissima Villa Comunale. Rimane aperta al pubblico durante tutto l'anno, consentendo così ai visitatori di contemplare il porto di Trani da una postazione suggestiva. 

Cosa vedere a Polignano a Mare

Polignano a Mare è uno dei centri più affascinanti che la Puglia ha da offrire ai suoi visitatori. La zona storica di Polignano è situata su uno sperone di svariati metri, da cui è possibile ammirare uno splendido panorama.

Il simbolo della città di Polignano a Mare è la spiaggia Lama Monachile, una cala situata tra due pareti di roccia e poco distante dal porto borbonico, la più fotografata dai turisti.

Invece, l'edificio religioso più noto della città di Polignano è l'Abbazia di San Vito, la cui costruzione risale al X secolo. Un'altra attrazione da visitare durante un breve soggiorno a Polignano a Mare è Porta Grande, nota anche con il nome di Arco Marchesale, situata presso il centro storico del borgo marinaro pugliese. Durante la stagione estiva, chi si reca in visita a Polignano non manca all'appuntamento del tour delle spiagge. Infatti, oltre alla piccola cala di Lama Monachile, il celebre borgo ospita altre bellissime spiagge. Un itinerario completo prevede la visita della spiaggia del Grottone, Ponte dei Lapilli e Lido Cala Paura.

Cosa vedere ad Alberobello 

Con i suoi caratteristici trulliAlberobello è una delle città più suggestive di tutta la Puglia. La maggior parte dei trulli si trova in due aree distinte di Alberobello: Rione Aia Piccola Rione Monti. Se si inizia la visita del paese da quest'ultimo rione, è possibile ammirare l'affascinante Chiesa di Sant'Antonio, anch'essa a forma di trullo. All'interno del Rione Monti sono custoditi i trulli più antichi.

Rione Aia Piccola, a differenza di Rione Monti, è un luogo meno turistico, dove risplende l'anima più autentica del paese immerso nella Valle d'Itria. Sempre all'interno del Rione Aia Piccola è presente l'unico trullo che su due piani: non c'è nessuna costruzione paragonabile in tutta Alberobello. Si chiamaTrullo Sovrano ed è situato in piazza Sacramento.

Infine, i turisti che visitano per la prima volta la città dei trulli in Valle d'Itria hanno l'opportunità di ammirare il Rione Monti dal Belvedere di Alberobello, portando con sé una cartolina indimenticabile.



loading...