Venerdì, 13 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari: presentata la guida agli Agriturismi di Puglia 2015

Durante l'evento sono stati premiati i 25 agriturismi che si sono distinti per qualità e originalità dell'ospitalità offerta

Pubblicato in Turismo il 27/05/2015 da Redazione
Oltre seicento le strutture di accoglienza agrituristica contenute nella sesta edizione della Guida agli Agriturismi di Puglia (Edizioni Tirsomedia - 160 pagine - € 8,00), presentata ieri a Bari, nell'elegante location di Masseria Pietrasole.

Con la simpatica presenza di Annamaria Ferretti a condurre la serata, la presentazione è stata l'occasione per scoprire la varietà e qualità dell'offerta agrituristica di Puglia con le sue strutture che coniugano al meglio ristorazione tipica e di qualità, accoglienza calorosa e qualificata, ambienti genuini e autentici e molte opportunità per entrare a contatto con la cultura contadina e l'ambiente rurale.

Innumerevoli le soluzioni di alloggio agrituristico proposte dalle strutture recensite: in masseria o in appartamento, vicine al mare o nella campagna, tutte offrono la possibilità di approcciarsi alla natura, conoscere da vicino gli animali e i cicli delle stagioni, riscoprire antichi mestieri, degustare ingredienti e sapori di un tempo e rivivere atmosfere tradizionali con il vantaggio dei moderni comfort. Una particolare attenzione va poi alle strutture facenti parte della Rete delle Masserie Didattiche, che offrono anche laboratori percorsi indirizzati principamente ai più piccoli, ma spesso piacevoli e istruttivi anche per gli adulti, per scoprire i segreti della vita rurale di un tempo.
La guida si articola in quattro sezioni per altrettanti territori: Daunia e Gargano, Murge, Valle d'Itria e Magna Grecia, Salento, per raccontare al meglio agriturismi e Masserie Didattiche in tutti i loro aspetti: collocazione geografica, caratteristiche della struttura e degli arredi, servizi disponibili, modello di ristorazione, per essere uno strumento completo a servizio della scelta dei visitatori.

Di tutto questo si è parlato durante la serata alla presenza di Angelica Anglani, responsabile Rete Masserie Didattiche Regione Puglia, e di Vittoria Cisonno, editore della guida, che fra le circa seicento strutture recensite hanno premiato i 25 agriturismi che si sono distinti per qualità e originalità dell'ospitalità offerta. Una menzione ches sottolinea le “buone prassi” da seguire affinchè questo tipo di turismo, già peculiare della nostra regione, continui a crescere sempre più e sempre meglio raccontando l'ospitalità e il patrimonio di saperi e bellezze della campagna di Puglia.

Si conferma per l'edizione 2015 la disponibilità della guida anche in formato digitale, grazie all'App gratuita scaricabile per Android e Apple per avere sempre accesso alle eccellenze olearie di Puglia sul proprio smartphone, tablet e computer. Inoltre, in occasione di Expo 2015, sarà disponibile anche la versione in inglese, per raccontare a tutto il pubblico internazionale la varietà, qualità e unicità dell'offerta agrituristica di Puglia e favorire la scelta della nostra regione come meta della prossima vacanza all'insegna di relax e calorosa ospitalità.

E per chiudere in bellezza la serata, non potevano mancare le specialità gastronomiche dei territori di Puglia, peculiarità sempre presenti anche sulle tavole degli agriturismi di tutta la regione. Le golose proposte di ieri sera sono state preparate da uno chef d'eccezione, che ha pensato a gustosi piatti di ispirazione contadina da assaporare insieme ai diversi vini dei territori di Puglia offerti in degustazione.