Sabato, 24 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'MyPuglia Welcome Destination', parte la call per realizzare servizi di comunicazione del brand sui mezzi pubblici

L'intento è quello di far sì che i servizi di trasporto locale, veicolando il brand Puglia, diventino sempre più strumento di accoglienza diffusa e conoscenza del territorio.

Pubblicato in Turismo il 18/09/2020 da Redazione

Si chiama Circuito di accoglienza diffuso ed è il primo intervento lanciato da Pugliapromozione nell'ambito di "MyPuglia Welcome destination", un programma che rilancia una Puglia attrattiva, sicura e sana, dove i turisti/viaggiatori si sentano sempre ben accolti. Questo primo intervento, prevede un'azione di comunicazione coordinata veicolata nei canali (spazi fisici e digitali) degli operatori del trasporto pubblico locale non di linea attivi in Puglia, quali taxi e noleggio auto con conducente. L'intento è quello di far sì che tali servizi di trasporto locale, veicolando il brand Puglia, diventino sempre più strumento di accoglienza diffusa e conoscenza del territorio.

I taxi rappresentano sempre più un servizio indiretto di accoglienza diffusa. Molte  sono infatti in Puglia le convenzioni che consentono a chi arriva da porti e aeroporti di raggiungere in taxi numerose località turistiche della Puglia, dalle Grotte di Castellana a Castel del Monte, fino ai borghi  più caratteristici della costa o dell'interno. E durante il tragitto spesso sono proprio i tassisti i primi divulgatori di conoscenza del territorio, trasformandosi  a volte in guide turistiche occasionali e mettendo nel loro racconto del territorio anche aneddoti e una vena interpretativa del tutto personale, ma sempre molto appassionata rispetto al proprio territorio.

Il "Programma MyPuglia Welcome destination" intende potenziare la conoscenza e l'immediata riconoscibilità della identità visiva della Puglia (brand Puglia), innescando l'interesse di utenti e viaggiatori. E con questo primo intervento si rivolge al  vasto mondo  del trasporto non di linea. Naturalmente tenendo conto di quanto stabilito dall'Ordinanza del Presidente della Regione Puglia n. 273 del 29 giugno 2020, in tema di misure di contenimento del contagio Covid-19 e premiando la sostenibilità ambientale.

"Con l' Avviso si intende acquisire servizi di comunicazione finalizzati alla diffusione del brand Puglia negli spazi fisici (superfici esterne/interne) e digitali dei veicoli di trasporto pubblico locale non di linea – commentano dalla Direzione di Pugliapromozione - I contenuti della comunicazione (concept e visual) del brand Puglia sono elaborati e forniti da Pugliapromozione (comunicazione coordinata), mentre mezzi/strumenti sono elaborati e ideati dai soggetti proponenti. Pugliapromozione fornirà anche una demo con suggerimenti e idee. La comunicazione si rivolge principalmente ad un pubblico incline al "viaggio di scoperta", al "viaggio culturale" nonché al "viaggio di lavoro", abituato a raggiungere le destinazioni in aereo, treno o nave, in gruppo o singolarmente, nei periodi lontani dai picchi stagionali".

I soggetti che possono presentare istanza sono le società, cooperative, aziende incaricate dell'esercizio di autoservizi pubblici non di linea, all'interno del territorio regionale - trasporto di persone con taxi e trasporto di persone mediante noleggio di autovettura con conducente, in forma singola o associata, in possesso di P.IVA, iscritte alla Camera di Commercio della Regione Puglia, e in regola con le autorizzazioni necessarie e con le certificazioni richieste dalle norme vigenti;  ma anche  liberi professionisti/ditte individuali ovvero i titolari/utilizzatori di licenza all'esercizio di servizio taxi e titolari di autorizzazione al servizio di noleggio con conducente, del territorio pugliese,  sempre in possesso di P.IVA .

Le offerte presentate dovranno contenere una proposta di personalizzazione di spazi/superfici all'esterno/interno degli autoveicoli (adesivi, pannelli, targhe magnetiche, su carrozzeria, fiancate, lunotti, poggiatesta, monitor, ricevute e altri spazi/superfici) ed eventuali ulteriori spazi (siti web, canali social, ecc) attraverso i quali veicolare immagini e contenuti rappresentativi del brand Puglia ; Inoltre dovrà essere presentato un cronoprogramma con il periodo di realizzazione dei servizi di comunicazione, che comunque non può essere inferiore alla durata di 20 giorni che devono ricadere nel periodo dal 1 dicembre 2020 al 15 febbraio 2021; e infine un piano operativo, che includa il numero e le tipologie di autoveicoli da personalizzare (modello, marca e tipologia di emissione con riferimento alla sostenibilità ambientale dei veicoli), le principali tratte, individuate su base provinciale all'interno del territorio regionale, e le tipologie di target (clienti) che si prevede di raggiungere in quel determinato periodo.