Lunedì, 15 Ottobre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Salento, un coworking a Km zero con vista mare: servirà a promuovere il territorio

L'esperimento è nato dalla collaborazione tra il locale KilometroZero e Work in Progress

Pubblicato in Turismo il 09/07/2018 da Redazione

Un coworking alternativo prende vita su una delle marine più belle del Salento, quella di Santa Maria al Bagno, a due passi da Gallipoli. Un esperimento che nasce dalla collaborazione tra il locale KilometroZero, che si affaccia sulla Montagna Spaccata (località La Reggia) e Work in progress. Entrambi hanno voluto festeggiare il loro decimo anno di attività con questo progetto grazie al quale vengono offerti diversi servizi in vari settori. Il primo è quello riguardante un info point dove ogni turista può trovare qualsiasi tipo di informazione sulle strutture ricettive locali, su visite guidate organizzate e su tutto ciò che il Salento offre dal punto di vista turistico. A questo si aggiunge il servizio di promozione offerto da Work in progress, che opera nell'ambito della progettazione europea incentivando la formazione e l'inserimento nel mondo del lavoro dei giovani. Il progetto è partito venerdì 6 luglio al KilometroZero, alla presenza anche di alcuni giovani provenienti dalla Turchia arrivati in Italia con il progetto Erasmus Placement, attivato grazie proprio a Work in progress. Effettueranno un periodo di formazione in aziende pugliesi. Nei prossimi giorni verranno raggiunti da altri ragazzi in arrivo dalla Lituania. Le postazioni sono stata allestite davanti ad uno dei locali estivi più frequentati nel Salento. I giovani avranno così la possibilità di informarsi sulle varie opportunità di crescita professionale con le tante risorse e i vari progetti messi a disposizione dall'Unione Europea. Un'occasione importante per creare sinergie in un luogo suggestivo e affascinante come quello di Santa Maria al Bagno con una incredibile vista sul mare.



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet