Venerdì, 22 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Nuova speranza per i celiaci. A Foggia scoperto 'glutine amichevole'

La scoperta di alcuni ricercatori è stata brevettata in Italia e all’estero

Pubblicato in Sviluppo Ambiente il 17/06/2014 da Redazione
Un gruppo di ricercatori dell’Università di Foggia del Dipartimento di Scienze agrarie, degli alimenti e dell'ambiente ha messo a punto un metodo scientifico innovativo che consente di modificare le proteine del glutine nel frumento in modo che non scatenino la reazione di intolleranza nelle persone affette da celiachia. In questo modo gli alimenti oggi vietati ai celiaci saranno commestibili. Il metodo consente di ottenere Gluten Friendly, 'glutine amichevole' cioè non più dannoso per il celiaco per tutte quelle farine destinate alla preparazione di pasta e prodotti da forno. In seguito alla scoperta è stata depositata la titolarità italiana e internazionale ottenendo il massimo della valutazione per inventiva, novità e applicabilità industriale. All'invenzione sono interessate case di produzione che vorrebbero commercializzare il nuovo metodo. Soddisfatto il rettore dell'università di Foggia, Maurizio Ricci.