Martedì, 19 Ottobre 2021 - Ore
Facciamo Notizie

Un pugliese alla guida di Ferrovie dello Stato

L'augurio dell'assessore Minervini a Michele Elia

Pubblicato in Sviluppo il 31/05/2014 da Redazione
Si chiama Michele Elia ed è stato nominato nuovo Amministratore Delegato di Ferrovie dello Stato.
"Michele è un pugliese che è restato in Puglia. Il treno lo usa per tornare nei week end a casa, qui da noi. Sa come ci ha ridotti il suo predecessore. Sa quello che si può fare subito, quello che va programmato dopo. Sa che la velocizzazione della linea adriatica si può fare in due anni, senza molti soldi, mentre per l'alta velocità tra Bari e Napoli ce ne vorranno almeno altri dieci anni. Conosco Michele. Lo conosco bene. La sua competenza è pari alla sua riservatezza.Farà un lavoro tenace. Per migliorare la rete e le condizioni dei pendolari col trasporto regionale. Gli facciamo gli auguri. Di un buon lavoro ma anche di riuscire a ricucire la Puglia, il sud all'Italia.
Perché quel filo ferrato non è solo questione di mobilità ma anche di opportunità. Di sviluppo." questo è l'augurio dell'assessore Guglielmo Minervini sulla sua pagina facebook. Dopo la quinta seduta si è sciolto il nodo delle nomine in Ferrovie dello stato. L'assemblea degli azionisti ha deciso di nominare Michele Elia, amministratore delegato di Fs, al posto di Mauro Moretti, che è passato al vertice di Finmeccanica. Oltre a nominare Elia ad del gruppo, l’assemblea degli azionisti ha rinnovato tutto il consiglio di amministrazione conferendo, a quanto si apprende, l’incarico di presidente all’economista Marcello Messori. Tra le novità l’ingresso nel cda di due donne: Daniela Carosio e Simonetta Giordani. Ora la priorità per le Ferrovie, ha detto Elia, «è andare avanti con il piano industriale che è stato presentato, questo per noi è un must».


loading...