Venerdì, 14 Maggio 2021 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

L'Ue stanzia 3 milioni di euro per la ricerca contro il cancro: fondi per due ricercatori pugliesi

Si tratta della chimica Teresa Pellegrino, e dell'ingegnere Ferruccio Pisanello, originario di Lecce

Pubblicato in Sviluppo il 28/12/2015 da Redazione

Il Consiglio Europeo della Ricerca stanzierà 3 milioni di euro per due progetti di studio condotti dall’Istituto Italiano di Tecnologia (Iit) di Genova. Gli studi cercheranno di sviluppare nuove armi hi-tec a base di nanoparticelle per ridurre gli effetti collaterali delle terapie, e nuove tecniche meno invasive per studiare il cervello. Tra i 31 progetti presentati dai ricercatori italiani sono 18 quelli accettati. La chimica Teresa Pellegrino, 40 anni e originaria di Bari, è fra le 5 italiane che si sono aggiudicate il finanziamento: il suo progetto si chiama icaro e cerca di utilizzare i nanocristalli intelligenti come navette per trasportare farmaci nel tessuto malato. Anche il leccese Ferruccio Pisanello, 31 anni, potrà continuare ad approfondire il suo progetto che prevede l’utilizzo della luce attraverso le fibre ottiche per stimolare cellule nervose e leggere la loro risposta allo stimolo luminoso. 



loading...