Domenica, 13 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

I produttori agroalimentari: "Troppo discredito sui nostri prodotti" (VIDEO)

A Bari il presidente di Federalimentare Ferrua

Pubblicato in Sviluppo il 28/03/2014 da Gian Vito Cafaro
L'Agroalimentare italiano è sicuro ed è di qualità ma deve combattere contro chi, sul made in Italy, getta discredito.
La sintesi è di Filippo Ferrua presidente di Federalimentare che sta partecipando ai lavori del convegno biennale di Confindustria a Bari.
Ai giornalisti Ferrua si sforza di elencare i numeri positivi dell'export dell'agroalimentare italiano, cresciuto del 6% nel 2013 ma al di sotto del trend di un tempo quando i numeri delle esportazioni dicevano: +10%. Colpa di un'immagine dei prodotti italiani distorta.
"La nostra produzione è autosufficiente per l'80% - afferma Ferrua - mentre la parte restante del 20% la prendiamo dall'estero ma è un prodotto di qualità", assicura il presidente dei produttori di alimenti.
Un quadro rassicurante che spesso viene toccato da indagini e inchieste che raccontano il contrario. Il rischio di importare materie prime di scarsa qualità è alto (le truffe si registrano) ma chi opera nell'agroalimentare assicura che la vigilanza è massima perchè in Italia la vigilanza è garantita dagli organi preposti.
"L'auspicio - dice Francesco Divella presidente della sezione agroalimentare Confindustria Bari e Bat - è che giunga una corretta informazione altrimenti perderemo grosse occasioni (VIDEO).