Venerdì, 18 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

La pesca, opportunità di crescita per il Mediterraneo

Organizzato dal CIHEAM di Bari 'Un mare di dialoghi'

Pubblicato in Sviluppo il 23/08/2014 da Redazione
La pesca è uno dei settori strategici nell'area del Mediterraneo in termini di sviluppo economico, crescita e occupazione. Tuttavia diversi problemi possono ostacolarne lo sviluppo come la bassa redditività, la competitività, l'impatto dei limiti di cattura di aree marginali, la mancanza di una strategia comune per le piccole comunità di pescatori.
L’economia del mare è uno strumento di cooperazione e di crescita e l’apertura a nuove collaborazioni ed il confronto tra le comunità costiere, non può che aprire la strada a grandi opportunità di crescita e sviluppo sostenibile.
Per affrontare tali problematiche, il CIHEAM di Bari, nell’ambito della manifestazione MAREVIGLIOSO, ha organizzato il convegno Un Mare di Dialoghi: opportunità di crescita e sviluppo sostenibile delle comunità costiere che si terrà oggi nella splendida cornice di Piazza San Benedetto a Polignano, con inizio alle ore 20.
Al meeting parteciperanno, tra gli altri, Cosimo Lacirignola, segretario generale del CIHEAM, Riccardo Rigillo, direttore generale del Settore Pesca del Ministero delle Politiche Agricole, Fabrizio Nardoni, assessore regionale alle risorse Agroalimentari, Pierantonio Munno, presidente GAC Mare degli Ulivi, Maurizio Davolio, presidente associazione italiana turisno responsabile, Massimo Brogna, EFSA Federazione Europea dei Pescatori Sportivi in Mare, Marco Giacoppo, presidente della Apulia Sportfishing.
L’incontro rappresenta anche l’occasione per dibattere sul disegno di Legge su Pescaturismo e Ittiturismo in Puglia ed affrontare temi riguardanti le azioni di tutela e valorizzazione del territorio locale, le attività di diversificazione economica, il ruolo delle comunità dei pescatori nell’offerta turistica, le attività di formazione dei pescatori, ecc.
Durante il meeting saranno divulgati i risultati del progetto FISHINMED (finanziato dal Programma ENPI CBC MED 2007-2013) grazie al quale Italia, Grecia, Egitto, Tunisia e Libano stanno svolgendo attività in favore della sostenibilità delle comunità della piccola pesca del Mediterraneo attraverso la promozione di attività di diversificazione economica, nonché alcuni dei programmi di cooperazione promossi dal CIHEAM nel Mediterraneo.
Alla conferenza parteciperanno, inoltre, DAHEJ ELMOKDAD, Dipartimento pesca del Ministero dell’Agricoltura del Libano, ABDELRAHMAN SALAMA, Agriculture Research Centre – Laboratorio centrale per la Ricerca in Acquacoltura dell’Egitto, HOUSSAM HAMZA, Direzione generale della pesca e acquacoltura del Ministero dell’Agricoltura della Tunisia, Massimo Zuccaro, Project Manager FISHINMED del CIHEAM di Bari, Gabriele Verginelli, LEGA PESCA, Lead Partner READY.MED.FISH, Daniele Galli, Project Manager NEMO, Antonio Errico, Presidente Associazione Magna Grecia Mare di Tricase (Le). A moderare l’incontro il giornalista Vito Giannulo di Rai tre.