Mercoledì, 28 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Puglia Design Days: assegnato il premio Lucky Strike Talented Designer Award

Tre giovani torinesi vincono sedicimila euro

Pubblicato in Sviluppo il 22/05/2014 da Redazione
Si chiama “Mirabilandia is Green” ed è il progetto vincitore della IX edizione del Premio nazionale “Lucky Strike Talented Designer Award”. Il premio, ideato dalla Raymond Loewy Foundation Italy, si inserisce all’interno del ricco calendario di “Puglia Design Days”, un progetto di Regione Puglia e UnionCamere in collaborazione con Inarch. Daniele Locci, Federico Martorana e Omar Meletti i tre studenti del Politecnico di Torino che, con una tesi per la riprogettazione ambientale del Parco divertimenti Mirabilandia, si sono aggiudicati i sedicimila euro in palio.
La premiazione è avvenuta presso Castello Svevo di Bari alla presenza di una giuria d’eccezione.
Sul ‘red carpet’ alcuni tra i maggiori esperti e professionisti del design internazionale: Milena Mussi, managing director di Iosa Ghini Associati, Valia Barriello architetto e design editor per Artribune, Giulio Cappellini, art director e progettista Cap Design Spa, Mauro Guzzini, chief product innovation Teuco, Michael Erlhoff, preside fondatore della Köln International School of Design, e Lev Libeskind, ceo Libeskind Design.Sul podio anche i vincitori delle cinque categorie in concorso e del contest online per la migliore presentazione video: Stefano Panterotto per la categoria “Product”, Maria Serena Badessa per “Fashion”, Rosaria Falco per “Interior”, Roberto Maurizio Paura, Gilles Traditi e Francesco Mammetti per “Environmental-Urban”, Damiano Gui per “Web-Grafica-Apps” e Arianna Sbaffi con il progetto “Stand Up. Think Globally, Act Locally” per il \'contest video\'.
Sono state assegnate, inoltre, 4 Menzioni d’Onore: “Il Creativo Perfetto” di Matteo Bronzino, Simone Girando, Efrem Lingua e Laura Lisa. La pista sonora per bambini non vedenti “Biglie Parlanti” di Mattia Cattaneo. Il kit di prima assistenza “Keeper Life Friends” di Giovanna Rubino Amati. Il sistema per la vendita, realizzato completamente in cartone, “Standup- Think Globally, Act Locally” di Arianna Sbaffi. Soddisfazione è stata espressa dall’assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia che si è detta felice di poter ospitare, per la prima volta in Puglia, un contest che premia i giovani, che dà spazio alle loro idee e, allo stesso tempo, offre visibilità e sostegno nell’avviamento alla carriera. A fianco di Regione Puglia, UnionCamere e InArch, era presente all’evento anche il sottosegretario all’Istruzione del Ministero dell’Istruzione-Università e Ricerca che ha sottolineato la gioia di partecipare ad una iniziativa in cui è centrale l’attenzione verso i giovani studenti che si accingono ad entrare nel mondo del lavoro.
Un\'iniziativa che, tra l\'altro, porta la firma della sua città. I progetti finalisti del “Lucky Strike Talented Designer Award” saranno inoltre esposti in mostra al Castello Svevo di Bari fino al prossimo 2 giugno. Intanto “Puglia Design Days” prosegue domani con due importanti appuntamenti: - alle 10, al Castello Svevo, Giulio Cappellini racconterà la sua visione del design, alla presenza dell’assessore regionale allo Sviluppo economico; - alle 11,30, la mattinata di incontri proseguirà alla Camera di Commercio di Bari con il workshop “La proprietà intellettuale del design”. La Camera di Commercio ospiterà, inoltre, il matching designer e imprese.