Mercoledì, 3 Giugno 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Presentato MolfettaExport, il progetto che unisce aziende di differenti settori

Molfettaexport.com è la prima realtà industriale pugliese che crea un proprio brand per dare impulso al mercato regionale

Pubblicato in Sviluppo il 21/10/2015 da Redazione
Uniti per valorizzarsi e promuovere il potere produttivo del territorio. Sono 60, ad oggi, le aziende che si sono riunite spontaneamente sotto il marchio di molfettaexport.com.
Un progetto work in progress che coinvolge le eccellenze dell’industria molfettese di differenti settori: dalla meccanica di precisione all’abbigliamento, dall’agroalimentare al calzaturiero, dall’arredamento al settore oftalimico, dalla lavorazione del ferro alle falegnamerie, dal sanitario al packaging, dal trattamento rifiuti speciali al settore informatico.
Imprenditori, anche concorrenti, hanno realizzato che uniti possono aumentare il loro potenziale commerciale e promuoversi meglio sui mercati regionali, nazionali e internazionali. Molfettaexport.com è la prima realtà industriale pugliese che crea un proprio brand per dare impulso al mercato regionale.
Questo percorso di conoscenza e di promo-commercializzazione delle eccellenze imprenditoriali del territorio è stato ideato e realizzato dall’Associazione Imprenditori Area Industriale&Commerciale di Molfetta. Lo hanno presentato questa mattina Loredana Lenzoche e Gaetano Armenio, rispettivamente presidente e vice presidente dell’Associazione Imprenditori Area Industriale&Commerciale di Molfetta; Armenio è anche il coordinatore di molfettaexport.com. Sono intervenuti Loredana Capone, assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia, Paola Natalicchio, sindaco del Comune di Molfetta, Domenico Favuzzi presidente di Confindustria Puglia.
“Molfettaexport.com è un evento eccezionale, unico per la sua portata. Da tempo mi batto – dice Loredana Capone, assessore allo Svilluppo economico della Regione Puglia - su interventi di aggregazione, ma in questo non c’è incentivo che tenga: deve scattare una molla all'interno di un territorio perché diventi sistema, e nell’area industriale di Molfetta è successo qualcosa di straordinario. Sono felice di essere qui perché a Molfetta c’è un tessuto dinamico di imprese che lavorano su innovazione, nuove tecnologie e nuovi settori produttivi, qui si sperimenta quello che andiamo a dire nei nostri programmi regionali. Vorrei che la Puglia fosse quello che queste 60 aziende in piccolo stanno facendo qui”.

Il progetto, in collaborazione con il Comune di Molfetta, partner di molfettaexport.com, avrà una vetrina nazionale il prossimo 22 ottobre all’Expogate di Milano.
“Scoppiamo d'orgoglio – dice Paola Natalicchio, sindaco del Comune di Molfetta - per questo progetto che il 22 ottobre presenteremo a livello nazionale a Milano, nella capitale del business, con Cristina Tagliani, assessore allo Sviluppo economico del Comune di Milano. Molfettaexport.com è un rete vera a cui stiamo lavorando da due anni. Abbiamo cominciato a piccoli passi con l'associazione imprenditori di Molfetta, poi abbiamo attrezzato la zona industriale di tutte le dovute infrastrutture, dalla segnaletica ai trasporti, e da oggi abbiamo anche il gas, sembrerà scontato, ma qui ci sono aziende che rischiavano di chiudere per questa mancanza. Stiamo cercando di essere sempre più competitivi, quella di Molfetta – continua il sindaco - è una zona industriale con una forte identità che ha un grande potenziale d’innovazione, basti pensare al polo della meccanica di precisione, un riferimento in tutta Europa”.