Venerdì, 22 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

A Mola di Bari, Venti d’Europa

Incontri su cittadinanza, integrazione e sviluppo per il periodo 2014 - 2020

Pubblicato in Sviluppo il 21/03/2014 da Redazione
L’iniziativa, ideata e organizzata dall’associazione “Sportello Elp” (Educazione, Legalità, Progettazione) è realizzata con il sostegno del Comune di Mola di Bari, sotto l’Alto Patronato del Parlamento Europeo, la collaborazione di Europe Direct Puglia ed il patrocinio di GAL “Sud-Est Barese”, GAC “Mare degli Ulivi”, SAC “Mari tra le Mura”.

Promuovere la conoscenza del funzionamento delle istituzioni comunitarie e dell’operato dell’Unione Europea come attore politico mondiale e come regolatore e garante di attività della vita quotidiana, analizzando punti di forza e criticità, in vista delle elezioni europee fissate a maggio 2014 e del semestre italiano di Presidenza che avrà inizio a luglio 2014.

È questo l’obiettivo dell’iniziativa “Venti d’Europa. #20dEuropa” in programma a Mola di Bari (BA), per tutta la giornata di domani, organizzata da Sportello Elp (Associazione di Promozione Sociale, costituita nel settembre del 2008 da un gruppo di esperti nell’ambito educativo-formativo, operanti principalmente nel Territorio pugliese).

Un appuntamento chiave in vista delle Elezioni Europee, che acquistano un valore di grande rilievo, in quanto consentiranno ai cittadini dell’Unione di scegliere non soltanto i membri del Parlamento Europeo per il prossimo quinquennio, ma soprattutto - se pur indirettamente e grazie ad una pratica inedita dei gruppi politici europei - il nome di un candidato alla Presidenza della Commissione.

Il progetto quindi, intende offrire un’opportunità di contatto diretto tra i cittadini, con particolare attenzione ai giovani studenti che per la prima volta fruiranno del diritto di voto, le istituzioni dell’Unione Europea e i protagonisti del mondo politico, economico e sociale.

La giornata si articolerà in una serie di incontri, a partire da quello mattutino, alle 11, nell’auditorium del Liceo Scientifico “E. Majorana” di Mola di Bari, con le classi quarte e quinte degli istituti superiori, che sarà un vero e proprio incontro di formazione per i giovani studenti.
Nel pomeriggio poi, alle 18, l’appuntamento è nel Castello Angioino, con il dibattito aperto al pubblico, sul tema “MEZZOGIORNO IN EUROPA: quali opportunità di sviluppo per la nostra terra?”
L’iniziativa si concluderà nel Teatro Van Westerhout con la tavola rotonda “Europa, governance economica e democrazia: QUALE FUTURO PER L’UNIONE?”, alle ore 20, per fare il punto sullo status quo dell’UE e sulle prospettive della futura integrazione.