Martedì, 15 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Edizione record per Agrilevante 2015: chiusa la specializzata dedicata alle tecnologie per l’agricoltura (VIDEO)

Il governatore Emiliano: 'La tecnologia può consentire di aumentare la produttività attirando i giovani verso questo mestiere meraviglioso'

Pubblicato in Sviluppo il 20/10/2015 da Redazione
Chiusura più che positiva per l’edizione 2015 di Agrilevante, la rassegna internazionale delle macchine e delle attrezzature per l’agricoltura che dal 15 al 18 ottobre ha animato lo spazio fieristico di Bari. Organizzata da FederUnacoma e Fiera del Levante in collaborazione con l’Assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, l’esposizione ha registrato numeri da record confermando il suo ruolo di primo piano nella promozione delle tecnologie più avanzate per il comparto agricolo, e la rilevante caratterizzazione internazionale con la presenza di delegazioni ufficiali provenienti da 22 Paesi del mondo .
A premiare l’impegno degli organizzatori, la grande partecipazione dei principali attori del comparto: agricoltori, addetti ai lavori, operatori economici hanno partecipato alla rassegna che ha visto in mostra i più prestigiosi marchi delle case costruttrici. Una manifestazione che è stata dedicata agli operatori dell’intera area mediterranea con workshop, incontri ed eventi dai grandi contenuti tecnico-scientifici e con saloni specializzati come il MIA dedicato all’agricoltura multifunzionale e alle attività amatoriali in ambito rurale.
La forte connotazione internazionale dell’evento è stata confermata dalla realizzazione di circa 1.700 incontri d’affari organizzati da FederUnacoma e ICE per le delegazioni estere, che hanno coinvolto 160 aziende espositrici e circa 100 operatori provenienti da Albania, Algeria, Angola, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Congo, Croazia, Egitto, Etiopia, Iran, Marocco, Montenegro, Romania, Russia, Serbia, Slovenia, Sudafrica, Tunisia, Turchia e Ucraina, oltre che dal Kosovo e dall’India grazie al supporto dell’Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari. Più di 2 mila gli addetti ai lavori esteri che hanno visitato la kermesse.
Strategie e opportunità di sviluppo internazionale per il comparto pugliese dei macchinari per l’industria agricola, al centro degli incontri organizzati dalla Regione Puglia, che hanno visto protagonisti i Paesi dell’Area Balcanica, la Turchia e l’India, nazione al primo posto a livello mondiale per numero di immatricolazioni.
Agrilevante tornerà a Bari nell'ottobre 2017 con altre novità: una rassegna sempre più ricca, per diventare il punto di riferimento per tutti gli operatori dell'area mediterranea.