Martedì, 18 Febbraio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Primi sopralluoghi sulle spiagge baresi per interventi di pulizia e manutenzione

Cinque pontili di Torre Quetta che dovranno essere tutti oggetto di interventi. I lavori partiranno il 9 maggio

Pubblicato in Sviluppo il 18/04/2016 da Redazione

Questa mattina l'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso ha effettuato un sopralluogo, insieme ai tecnici comunali, ai rappresentanti dell'impresa appaltatrice e al direttore dei lavori sulle spiagge di Pane e pomodoro e Torre Quetta per verificare l'entità degli interventi di manutenzione necessari a garantire la migliore accessibilità e fruibilità delle spiagge pubbliche dopo la stagione invernale.

"Oggi abbiamo verificato lo stato dei cinque pontili di Torre Quetta che dovranno essere tutti oggetto di interventi - spiega Galasso a margine del sopralluogo -. I lavori cominceranno il prossimo 9 maggio e riguarderanno la riparazione delle parti in tavolato, la sostituzione degli assi metallici deteriorati delle strutture portanti e piccole lavorazioni edili di raccordo con il pontile. Contemporaneamente verranno eseguite anche le lavorazioni di spianamento della spiaggia per stendere il ghiaino ammassatosi durante le mareggiate e le operazioni di pulizia straordinaria di tutto il materiale estraneo. Su Pane e pomodoro interverremo anche sulle strutture, a cominciare dalla passerella di raccordo con le piazzole per disabili dove sostituiremo alcuni sostegni e la corda che oggi funge da passamano con una struttura più rigida e stabile. Saranno inoltre verniciate le ringhiere e riparate le porte degli spogliatoi. Nella stessa settimana saranno avviati anche i lavori sul litorale a nord dove si procederà per lo più con interventi di ripascimento e riposizionamento della ghiaia, di pulizia straordinaria generale e di sistemazione delle discese a mare. Effettueremo sopralluoghi e interventi su tutte le spiagge cittadine, anche quelle più piccole, per garantire la fruibilità della nostra costa e gli accessi al mare nel maggior numero di punti possibile".

 

L'impresa CO.GE.PRO sarà responsabile degli interventi per il litorale sud e la Prodon Impianti tecnologici per il litorale nord, entrambe aggiudicatarie di due appalti separati, ciascuno dell'importo di € 250.000.