Sabato, 19 Settembre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, Antonio Decaro all'incontro con Alfano sulla sicurezza urbana: 'Introduciamo sanzioni penali per i parcheggiatori abusivi'

Il sindaco della città metropolitana di Bari ha chiesto che la Polizia locale abbia un compito di coordinamento delle polizie municipali dei diversi comuni

Pubblicato in Sviluppo il 17/09/2015 da Redazione
Antonio Decaro, in qualità di sindaco della città metropolitana di Bari, ha incontrato il Ministro degli Interni Angelino Alfano e gli altri sindaci metropolitani per discutere sul tema della sicurezza urbana.
Il primo cittadino ha sottolineato i miglioramenti che porterà il nuovo disegno di legge sulla sicurezza urbana approntato dal Viminale, come l’inasprimento delle pene per i reati predatori (furti, scippi, rapine), proponendo sanzioni penali per l’accattonaggio invasivo estorsivo, praticato nelle aree di sosta o di parcheggio dei veicoli. “. Il fenomeno dei parcheggiatori abusivi- ha sottolineato Decaro - è, in alcune città, una vera e propria piaga che la Polizia municipale deve contrastare senza avere di fatto strumenti legislativi idonei ed efficaci”.
Decaro ha poi chiesto che gli operatori della Polizia Locale siano messi nelle condizioni di accedere ai sistemi informativi del Dipartimento della pubblica sicurezza per poter svolgere appieno le proprie funzioni di agenti e ufficiali di polizia giudiziaria, di semplificare la modalità di contatto della sala operativa della polizia locale attraverso un unico numero a tre cifre, che anche le città metropolitane abbiano tra le proprie funzioni obbligatorie la Polizia locale con compito di coordinamento delle polizie municipali dei diversi comuni e infine la possibilità di utilizzare parte dei proventi delle multe, in deroga al patto di stabilità, per le dotazioni ed i progetti della polizia municipale finalizzati alla sicurezza urbana.