Sabato, 19 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Fiera del Levante: 5000 mila visitatori alla ricerca di 'Una lunga vita felice' nel Padiglione della Regione Puglia

Seminari, workshop, conferenze stampa e convegni attirano i cittadini pugliesi

Pubblicato in Sviluppo il 16/09/2015 da Redazione
Cinquemila visitatori al padiglione della Regione Puglia alla fiera del Levante. Numeri importanti dopo solo cinque giorni di campionaria. Un bilancio già più che positivo.
Guardando i numeri in dettaglio sono stati un migliaio i cittadini che si sono iscritti agli eventi regionali in calendario attraverso il portale Sistema Puglia, un interesse che ha fatto lievitare il numero delle registrazioni fino a 1.600 persone. L’ampia offerta di quest’anno ha incontrato senza dubbio il gradimento dei visitatori che giungono numerosi ogni giorno per seguire seminari, workshop, conferenze stampa e convegni.
La vita del cittadino, declinata a 360 gradi, al centro dell’attenzione delle istituzioni. E non poteva essere diversamente considerando il tema del padiglione “Una lunga vita felice”. Il lavoro, la ricerca, l’innovazione, l’internazionalizzazione, il benessere, il sistema produttivo, la cultura, il turismo, le tradizioni e, non da ultime, la salute e la pratica sportiva. Nessun aspetto dell’esistenza è stato tralasciato, persino la vita dei pugliesi residenti all’estero che si collegano con il padiglione istituzionale attraverso il servizio #ConnectingPuglia2015.
E se il padiglione sta registrando un boom di presenze, gli spazi allestiti all’esterno dello stand 152 (villaggio dello sport e Puglia Telecare) mostrano lunghe code di visitatori di età eterogenea.
Il villaggio dello sport del Coni ha ospitato fino ad oggi un totale di circa 2.000 persone di cui 950 alunni delle scuole di Bari e la restante parte suddivisa tra utenza libera ed associazioni sportive.
Un dato significativo che sottolinea il ruolo fondamentale dell’attività sportiva specie nell’età evolutiva, che oltrepassando l’aspetto ludico ha ricadute decisive sul benessere sociale e l’inclusione.
Anche “Puglia Telecare” sta contribuendo alla diffusione della cultura della prevenzione e del benessere intercettando l’interesse dei visitatori. Dalla giornata inaugurale della campionaria, lunghe code davanti al camper e alla tenda dell’Unità mobile cardiovascolare del Policlinico di Bari per effettuare uno screening su cuore e polmoni, per la prevenzione di malattie cardiocircolatorie e polmonari. Ad oggi già 1.000 persone si sono sottoposte del tutto gratuitamente ad elettrocardiogramma, analisi del sangue e spirometria.
Servizi ed eventi continuano per tutti i giorni della fiera. Il cittadino che desidera iscriversi può farlo attraverso il portale sistema.puglia.it alla pagina “Una lunga vita felice”.