Giovedì, 21 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Il Mise stanzia 50 milioni di euro per le microimprese giovanili e femminili

E' partito il nuovo programma di incentivi che eroga finanziamenti agevolati a tasso zero della durata massima di otto anni

Pubblicato in Sviluppo il 15/01/2016 da Redazione

Siete i titolari di una micro o piccola impresa con prevalente partecipazione giovanile o femminile? Allora potrete beneficiare del programma di incentivi ‘Nuove imprese a tasso zero’ che eroga finanziamenti agevolati a tasso zero della durata massima di otto anni.

Cinquanta milioni di euro sono stati stanziati sotto la gestione operativa del ministero Invitalia.

Le singole microimprese devono presentare programmi d’investimento non superiori a 1,5 milioni di euro e a copertura di non più del 75% delle spese. Le imprese beneficiarie dovranno chiaramente garantire la copertura finanziaria del restante 25% e portare a termine gli interventi previsti entro 24 mesi dalla firma del contratto di finanziamento.

 Saranno privilegiate attività turistico-culturali e di innovazione sociale, così come produzione di beni nei settori dell’industria, dell’artigianato e dell’agricoltura.

 Le domande vanno inoltrate esclusivamente online, utilizzando la piattaforma informativa messa a disposizione da Invitalia.

Anche le persone fisiche possono candidarsi per i finanziamenti, a condizione che garantiscano di costituire una società entro 45 giorni dall’eventuale ammissione alle agevolazioni. Dopo verifica formale ed esame di merito si dovrebbe ricevere una risposta entro 60 giorni dalla presentazione della domanda.