Lunedì, 26 Ottobre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Prezzi in calo, Bari entra in deflazione

Fra le 10 città italiane classificate dall'Istat

Pubblicato in Sviluppo il 12/08/2014 da Redazione
Dieci grandi città, tra le quali Bari, entrano in deflazione. I prezzi a luglio risultano in calo, su base annua, in diversi capoluoghi di regione o provincia autonoma: Torino (-0,4%), Firenze (-0,3%), Bari (-0,3%), Roma (-0,2%), Trieste (-0,1%) e Potenza (-0,1%). Giù anche a Livorno (-0,7%), Verona (-0,5%), Ravenna (-0,1%) e Reggio Emilia (-0,1%). L'indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (nic), al lordo dei tabacchi, e' diminuito dello 0,1% rispetto al mese precedente e aumentato dello 0,1% rispetto allo stesso mese del 2013 (era +0,3% a giugno), confermando la stima preliminare. Si tratta del tasso di crescita tendenziale più basso dall’agosto 2009 e della terza frenata consecutiva. L’inflazione acquisita per il 2014 è dunque stabile a +0,3%.