Venerdì, 20 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

A Taranto il 29° Premio Qualità della Vita al CNR. Il ruolo attivo del Politecnico per la Città

La ricerca, chiave di volta dello sviluppo del Paese e del territorio jonico

Pubblicato in Sviluppo il 12/02/2015 da Redazione
La Qualità della vita si esprime attraverso la ricerca scientifica. Ne è fortemente convinto il Comitato Qualità della Vita di Taranto che dal 1986 con il Premio annuale Qualità della Vita, promuove istituzioni e singoli che si sono distinti per lo sviluppo socio-economico del territorio jonico e nazionale.
E’ con questo spirito che il Comitato ha assegnato per il 2015 il 29° Premio Qualità della Vita al CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche).
In occasione della consegna del premio è stato organizzato a Taranto un convegno “La ricerca, chiave di volta dello sviluppo del Paese e del territorio jonico”, in programma, domani, venerdì 13 febbraio alle ore 9,00, presso il Convento San Francesco, sede del polo universitario jonico.
Per la circostanza parteciperanno: Luigi Nicolais, Presidente del CNR; Eugenio Di Sciascio e Antonio Uricchio, rispettivamente Rettori del Politecnico di Bari-Taranto e dell’Università di Bari, “Aldo Moro”, Angelo Tursi, presidente Conisma, Laura Giuliano, direttore IAMC; Nicola Cardellicchio, responsabile Istituto Talassografico “A. Cerruti”; Antonio Donno, Università del Salento e gli studenti: Francesco Intini, presidente del parlamento regionale dei giovani; Andrea Chioppa, Consulta Provinciale; Giovanni Ricci, presidente provinciale FDS; Davide Pesiti, rappresentante studenti Istituto “Paisiello”. Coordina, Carmine Carlucci, Presidente Comitato Qualità della Vita Taranto.

loading...