Venerdì, 18 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari: oggi verrà inaugurato 'Il villaggio di Santa Claus' in piazza Umberto

Un'area interamente dedicata ai più piccoli e alle famiglie con un fitto programma di eventi a ingresso gratuito

Pubblicato in Sviluppo il 10/12/2015 da Redazione

Il Teatro degli elfi, la Fabbrica di Santa Claus, il Lago ghiacciato, il Bosco incantato: sono questi i luoghi che da oggi al 6 gennaio trasformeranno piazza Umberto nel Villaggio di Santa Claus.

Un'area interamente dedicata ai più piccoli e alle famiglie con un fitto programma di eventi a ingresso gratuito: laboratori, spettacoli teatrali, la pista di pattinaggio, spettacoli di magia e giocoleria, chioschi mobili per la vendita di leccornie natalizie, e tanto altro.

Il Villaggio di Santa Claus verrà inaugurato questo pomeriggio alle 17.30 con Cappuccetto Rosso a cura del Gran Teatrino Casa di Pulcinella nel Teatro degli Elfi, la struttura coperta e riscaldata destinata agli spettacoli. A seguire, sempre nel Teatro degli Elfi, in programma anche Bubble Show con Guido Leronni.

Nel corso del pomeriggio sarà inoltre avviato, nella Fabbrica di Santa Claus, il laboratorio "Facciamo L'Albero" a cura di Terrae: i bambini potranno realizzare con materiali riciclati le decorazioni da portare a casa o da utilizzare per adornare gli alberi del Bosco Incantato.

Il Villaggio sarà animato da elfi che accompagneranno gli ospiti, presenteranno le attività e truccheranno i bambini.

Per i pattinatori provetti e i semplici appassionati inaugura domani anche il Lago Ghiacciato, la pista di pattinaggio sul ghiaccio che sarà aperta tutti i giorni dalle 9.30 a mezzanotte. L'ingresso è gratuito, salvo il noleggio dei pattini e l'assicurazione che avranno un costo di 3€/h (lun-ven 9.30-18.30) e 5€/h (lun-ven 18.30-24.00 / sabato /domenica/ prefestivi / festivi).

Nell'Ufficio di Santa Claus i più piccoli potranno incontrare Babbo Natale.

 

Il programma completo delle attività del Villaggio di Santa Claus è disponibile sul sito www.nataleabari.it.