Lunedì, 23 Novembre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Ilva, ArcelorMittal invia a Gnudi lettera d'intenti

Nel testo non si parla di cifre, ma è un primo passo

Pubblicato in Sviluppo Lavoro Sviluppo e Lavoro il 09/10/2014 da Redazione
ArcelorMittal ha lanciato il primo segnale. La multinazionale dell’acciaio indiana ha inviato al commissario straordinario dell’Ilva Piero Gnudi una lettera d'interesse per il colosso siderurgico del gruppo dei Riva. Nel testo inviato a Gnudi la multinazionale — che nell’avvicinamento all’Ilva si muove in cordata con il gruppo italiano Marcegaglia — non parla di cifre ma si sofferma su come andrebbe strutturata l'operazione ponendo come condizione necessaria il fatto che l’Ilva venga divisa in due società: la bad company in cui dovranno rimanere i rischi civili e patrimoniali per il pregresso danno ambientale, e la new company in cui si concentrerà l’attività industriale.
Martedì scorso il presidente del Consiglio Matteo Renzi aveva annunciato ai sindacati la necessità di salvare con urgenza l’Ilva di Taranto.