Martedì, 15 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Vini di Puglia superstar al Vinitaly 2014 a Verona (FOTOGALLERY)

Primo giorno da record nel Padiglione 11 della Regione Puglia

Pubblicato in Sviluppo Enogastronomia il 07/04/2014 da Redazione
Grande interesse a Verona per la Puglia con le sue eccellenze vinicole nel primo giorno di Vinitaly, il salone internazionale del vino e dei distillati giunto quest’anno alla 48esima edizione.
Il padiglione 11, riservato alla Regione Puglia, ospita 120 aziende e nel primo giorno di fiera centinaia sono stati i visitatori che hanno visitato gli stand. Oltre alle aree espositive dedicate alle aziende, lo spazio si aprirà a workshop, buyers club e stand speciali per promuovere le produzioni enologiche italiane e far conoscere sul mercato le aziende emergenti. “Proponiamo un viaggio al centro della nostra terra che non a caso è ancora una volta protagonista anche del layout grafico del padiglione Puglia – ha detto l’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Fabrizio Nardoni – e lo facciamo non soltanto con una qualità vitivinicola che continua a riscuotere sempre maggiori successi, ma anche proponendo un viaggio dei sensi in un patrimonio di colori, esperienze e biodiversità che è esso stesso elemento di caratterizzazione dei nostri vini”.
La nuova edizione di Vinitaly sarà caratterizzata anche da un alto profilo “social”, grazie ai workshop tra produttori e buyers internazionali e agli incontri one-to one tra giornalisti specializzati e gli imprenditori vitivinicoli pugliesi e, per la prima volta, sarà possibile localizzare con una App le aziende espositrici presenti nel padiglione regionale. Oltre agli angoli di intrattenimento come “Vino & Social Network”, nel corso della quattro giorni scaligera sono previsti anche i laboratori del gusto di Slow Food. Immancabile lo spazio degustazione dei vini pugliesi all’interno dell’Enoteca dei vini della Puglia, a cura dall’Ais Puglia (Associazione Italiana Sommelier), nella quale si potranno conoscere le etichette dei territori enoici del Salento, della Daunia e Alta Murgia, della Bassa Murgia e della Valle d’Itria. Ogni giorno, in alcune salette dedicate, sono programmate degustazioni a cura di ONAV Puglia (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino), durante le quali saranno approfondite le peculiarità dei principali vitigni locali.
Un’ottima occasione per presentare le produzioni vinicole alla stampa sarà rappresentata da “Taste & Press”. Lo spazio, curato dal Movimento Turismo del Vino, è organizzato in incontri one-to one tra i produttori pugliesi e importanti firme del giornalismo e blogger di settore. Visibilità sarà data anche ai vini biologici, prevista per oggi la presentazione del vino “Freccia Rosso”, a cui parteciperà il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, il Senatore della Repubblica Dario Stefàno e l’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia Fabrizio Nardoni.