Domenica, 17 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Imprenditori capitani di impresa con l'innovazione nei cromosomi': il direttore del Sole24Ore elogia la Puglia che funziona

Roberto Napoletano ha incontrato gli addetti ai lavori durante la tappa barese dell'iniziativa 'Viaggio nell'Italia che innova'

Pubblicato in Sviluppo il 07/03/2016 da Redazione

“Sono stato una giornata a Bari da giovedì a venerdì sera e i miei compagnia di viaggio, in questo giro d’Italia nei luoghi e tra le donne e gli uomini che vivono di innovazione, mi hanno restituito gli odori, i colori e le tinte forti di una ‘terra da combattimento’”. Roberto Napoletano usa parole al miele per descrivere le emozioni vissute durante la tappa barese de ‘Il viaggio nell’Italia che innova’, evento organizzato dal Sole24Ore in collaborazione con Confindustria. Il direttore del primo quotidiano economico italiano ha incontrato tanti imprenditori baresi e pugliesi “ognuno con il suo carattere e i suoi talenti ma tutti capitani di impresa entusiasti del loro lavoro con l’innovazione nei cromosomi”.

Nel suo articolo ‘Le macerie pugliesi della guerra persa e la “fame” di innovazione’ il direttore si è soffermato sulla storia di Alessandro Sannino, ingegnere chimico capace di inventare una pillola per combattere l’obesità e raccogliere capitali per 105 milioni di dollari prima da Boston, poi da New York e San Francisco.

“C'è un quadro della nostra Puglia vista con la prospettiva del Paese e del mondo – commenta Loredana Capone, assessora regionale allo Sviluppo economico -  c'è l'ammirazione,inaspettata, verso ciò che abbiamo fatto in questi anni e la storia magnifica di Alessandro Sannino.  Tra le tante cose che certamente non vanno, prendiamo qualche soddisfazione, ogni tanto per quello che non solo va bene ma viene ammirato nel mondo.  Siamo meridionali ci rimbocchiamo le maniche perché di fronte a grandi difficoltà bisogna reagire con grande energia, grinta, entusiasmo e competenza!”.