Martedì, 19 Ottobre 2021 - Ore
Facciamo Notizie

Banca Popolare di Bari chiude l'operazione Tercas e arriva in Abruzzo

Il gruppo sale a 420 sportelli in tutto

Pubblicato in Sviluppo Lavoro Sviluppo e Lavoro il 06/11/2013 da C.F.
Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Teramo e Banca Popolare di Bari hanno sottoscritto un accordo in base al quale, una volta ottenute le previste autorizzazioni, ci sarà una ricapitalizzazione di Banca Tercas, attualmente in amministrazione straordinaria, da parte dell'istituto barese, che ne acquisirà il controllo, sino a 200 milioni. All'operazione - riporta una nota dell'istituto bancario barese - parteciperanno la stessa fondazione abruzzese ed eventualmente anche altri Enti.

È inoltre previsto che il deficit patrimoniale nel frattempo accertato dal Commissario straordinario di Tercas - e interamente riferibile al periodo precedente all'amministrazione straordinaria - verrà coperto dall'intervento del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (Fitd), peraltro già deliberato. L'operazione, una volta perfezionata, consentirà al Gruppo Tercas - che comprende, oltre a Banca Tercas, anche Banca Caripe (controllata all'89,2%) - di concludere la fase di commissariamento iniziata a fine aprile 2012 e di tornare alla gestione ordinaria, con un pieno rilancio operativo e la conferma della leadership nella regione Abruzzo, dove è storicamente presente e del cui tessuto socio-economico è parte integrante, secondo un disegno strategico fortemente focalizzato sul modello di Banca del territorio.




loading...