Venerdì, 15 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari pronta a rilanciare i distretti urbani del commercio: 'Focus sulla riqualificazione dell'ex Manifattura e di via Manzoni'

L'assessora allo Sviluppo economico, Carla Palone: 'Il comune di Bari è pronto'

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 31/10/2016 da Redazione

“La città di Bari è pronta a rilanciare i suoi distretti urbani del commercio”. È quanto  dichiarato dall'assessora allo Sviluppo economico, Carla Palone, sulla scia dell'annuncio della giunta regionale di voler procedere con il finanziamento dei DUC, dalla redazione dei piani operativi dei Comuni, cioè i progetti per la realizzazione dei distretti, alla realizzazione delle opere e delle iniziative previste dagli stessi piani. “Questa è una bella notizia per Bari, che in questi mesi si è portata avanti con il lavoro, realizzando il progetto di mappatura e di comunicazione D_Bari a supporto dei futuri DUC. Abbiamo quindi contezza delle esigenze del territorio e dei cittadini, che in questa fase sono già stati coinvolti e ascoltati" . 
 L'assessora regionale al ramo, Loredana Capone, ha infatti annunciato qualche giorno fa la sottoscrizione di una serie di protocolli tra Regione, Comuni e associazioni di categoria che definiscano fondi e compiti di ciascuno degli enti coinvolti, con l'obiettivo di non disperdere risorse e opportunità disponibili per il territorio. La Regione si impegna cioè a cofinanziare la fase di progettazione del Distretto con un importo massimo di 30.000 euro e ad accompagnarne la realizzazione, i Comuni dovranno realizzare le attività rispettando le norme previste e le associazioni potranno coinvolgere le imprese e svolgere attività di informazione sugli interventi programmati, nonché assistere i Comuni attraverso i CAT (i Centri di assistenza tecnica) per le attività di progettazione del Distretto.
L’assessora Palone ha spiegato che nei prossimi giorni sarà proposto alla Regione il programma che prevede interventi di riqualificazione  in tutta la città ed un focus particolare sul mercato della ex Manifattura dei Tabacchi e di via Manzoni: “Proveremo ad affiancare i commercianti che daranno la propria disponibilità in un percorso di trasformazione della loro attività attraverso anche un avvicendamento generazionale che introduca un nuovo modello di fare commercio a Bari”.