Lunedì, 20 Settembre 2021 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, sit-in degli operai Sanitaservice davanti alla sede della Regione Puglia

I lavoratori ribadiranno il fermo no all'esternalizzazione del servizio

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 31/01/2018 da Redazione

Dopo la manifestazione di lunedì a Brindisi, i lavoratori del servizio di pulizia della Sanitaservice brindisina, insieme le organizzazioni sindacali FP Cgil di Brindisi e di Puglia, saranno in strada domani, giovedì primo febbraio, sotto la sede della presidenza della Regione Puglia, per ribadire il fermo no all'esternalizzazione del servizio. Secondo quanto stabilito da una sentenza del Consiglio di Stato, infatti, l'Asl di Brindisi dovrebbe procedere all'affidamento esterno dei servizi di pulizia, condizione, questa, che rappresenterebbe un grave passo indietro per la stabilità occupazionale dei 280 lavoratori brindisini e un generale peggioramento delle loro condizioni economiche e contrattuali. Non da ultimo, l'esternalizzazione rappresenterebbe una grave disparità sul territorio regionale fra tutti lavoratori del comparto. Della questione si parlerà nell'incontro in programma, sempre per domani, della commissione regionale sanità. Il presidio della Fp Cgil di Brindisi e di Puglia vuole quindi sollecitare un intervento diretto del presidente della giunta Michele Emiliano, per «trovare soluzioni tecnico-giuridiche valide» ed evitare l'esternalizzazione. 



loading...