Sabato, 17 Novembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Formazione 4.0 per il rilancio delle imprese, grandepartecipazione al Focus dell'ITS Apulia Digital Maker

Un nuovo capitolo per l'ITS che si sta affermando negli anni come presidio di riferimento per la formazione e la diffusione della cultura tecnologica e digitale in Puglia

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 30/10/2018 da Redazione

Un confronto  vivace e partecipato ha animato il Focus sulle Digital Skills organizzato dall’ITS Apulia Digital Maker di Foggia, per la presentazione ufficiale dei nuovi corsi di alta specializzazione post diploma in  Digital Media Specialist e Industry 4.0 Expert.

Due pionieristici percorsi formativi nel settore dell’innovazione tecnologica e digitale, progettati dalla Fondazione che da due anni ha avviato il primo Istituto Tecnico Superiore del settore ICT in Puglia, per supportare il tessuto produttivo regionale nei delicati processi di adeguamento per la Digital Transformation e Industria 4.0.

Dopo l’evento di avvio delle attività formative nella nuova sede di Molfetta ( BA) – dove l’ITS foggiano ha organizzato il corso in Developer 4.0 insieme ad Exprivia/Italtel, gruppo internazionale del settore dello sviluppo software e servizi IT -  con questo incontro, moderato  dal giornalista Micky de Finis, è stato introdotto questo nuovo capitolo della Formazione 4.0.

Ad illustrare gli obiettivi strategici ai corsisti, mirati ad assicurare competenze integrate a professionisti del social management e  marketing digitale e delle nuove tecnologie d’innovazione per lo sviluppo della “Smart Manufacturing”,  sono intervenuti i protagonisti di questo progetto formativo d’avanguardia, per dare vita ad una riflessione di ampio respiro sulle nuove dinamiche innescate dalla rivoluzione digitale.

Euclide Della Vista e Valentina Scala - Presidente e Direttore dell’ITS – hanno passato in rassegna i vari processi di ideazione dei nuovi corsi biennali, nati da un monitoraggio analitico e diretto dei reali fabbisogni delle imprese e frutto di un’attenta ricerca di partnership su scala regionale e nazionale.

Tra questi l’attesissima Eleonora Rocca, tra le più affermate Digital Marketing Consultant italiane, CEO & Founder di Digital Innovations Day Italy ( https://digitalinnovationdays.com/) , che lo scorso 20 ottobre allo IULM di Milano ha organizzato la nuova fortunatissima edizione di #DIDAYSIT 2018, evento annuale  che celebra la rivoluzione digitale e le potenzialità dei social network attraverso le testimonianze dei migliori esperti del settore.

La creativa ed esperta di marketing digitale e innovazione - che ha anche collaborato all’articolazione disciplinare del piano di studi del corso di  Digital Media Specialist - è partner e docente del percorso insieme ad alcuni dei più prestigiosi  relatori della community del #DIDAYSIT.  Attraverso il racconto della sua esperienza personale - che l’ha vista proiettarsi dall’Italia a Londra - la Rocca  ha illustrato il cambio di scenario delle dinamiche nel mondo del marketing  e  le prospettive del futuro del management, che nell’era della Digital Transformation sta attraversando una rivoluzione  anche nelle modalità operative e le coordinate logistiche del lavoro.

Ad approfondire il  discorso sui superamento dei preconcetti legati all’idea dei limiti relativi alla localizzazione geografica e alle nuove opportunità offerte dai mercati globalizzati, è poi intervenuto   Michele De Stasio, Presidente di Tekna Automazione e Controllo. Tra i partner del corso di Industry 4.0 Specialist,  l'azienda foggiana, leader nella produzione e installazione di sistemi e macchinari per l’automazione industriale, ha sviluppato dispositivi tecnologici d’avanguardia a livello mondiale.

La riflessione sul bisogno di un potenziamento della formazione duale, che vede nella formula della sinergia  tra ITS e imprese una soluzione sia occupazionale ma anche strategica per il rilancio delle imprese, aperta da De Stasio, è stata progressivamente  sviluppata dagli interventi degli altri relatori: Fabio Porreca,  Presidente C.C.I.A.A Di Foggia, Gianni Rotice,  Presidente Confindustria e Stefania Bozzini, di Confcommercio Foggia.

I tre rappresentanti dei massimi organismi istituzionali del mondo dell’impresa, soci e partner della Fondazione e dei suoi progetti, hanno poi avviato un’interessante conversazione sull’urgenza – in tutti i settori produttivi del territorio -  di competenze integrate. Non solo digital skills, quindi,  ma anche la capacità di una nuova visione della "Cultura d’Impresa ”, che implica la necessità di adozione di modelli operativi dinamici e una nuova sensibilità nel fare network.

A concludere il tema delle alleanze progettuali tra imprese mondo della formazione,  avviate dall’ITS Foggiano,  gli interventi di Gabriele  Valerio – Responsabile Progetti ITS  della Regione Puglia ( che finanzia i corsi insieme al MIUR) e di Luciana Zambetti  della Solid Enginering, di Bari, azienda partner di Industry 4.0 Expert che opera nell’intera filiera dell’innovazione digitale, che hanno incoraggiato i nuovi studenti a intraprendere questi percorsi di alta formazione con la consapevolezza di una scelta mirata a proiettarli subito nel mondo del lavoro.

 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet