Mercoledì, 14 Novembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, i dipendenti dei centri scommesse protestano davanti alla Regione: 'Più tutela per il nostro lavoro'

La manifestazione si è tenuta mentre l'aula ha valutato una proroga per la scadenza delle licenze rilasciate prima della legge del 2013

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 30/10/2018 da Redazione
Fonte foto: www.ansa.it

Sono stati circa un migliaio i lavoratori operanti nel settore delle scommesse e del gioco legale che hanno partecipato alla manifestazione organizzata questa mattina davanti alla sede del Consiglio regionale. I dipendenti hanno chiesto tutela per il proprio posto di lavoro tramite un intervento dell'Assemblea legislativa sulla legge pugliese in materia di contrasto alla diffusione del gioco d'azzardo patologico. La manifestazione si è tenuta mentre l'aula ha valutato una proroga per la scadenza delle licenze rilasciate prima della legge del 2013, con la decadenza fissata a dicembre prossimo. Le associazioni dei concessionari del gioco hanno protestato anche per un aspetto legato al 'distanziometro', ossia il divieto di installare prodotti di gioco entro 500 metri da luoghi sensibili come scuole o ospedali. Su quest'ultimo punto le associazioni hanno inviato una lettera indirizzata al presidente della Regione Puglia, agli assessori della Giunta regionale e ai consiglieri regionali, chiedendo un tavolo di confronto



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet