Sabato, 22 Febbraio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Puglia Creativa organizza Regional Workshop, a Bari fanno tappa i maggiori cluster europei

Un’occasione per le industrie culturali e creative, i centri di ricerca, i parchi tecnologici e scientifici, gli incubatori e i policy makers di creare reti transnazionali

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 30/10/2017 da Redazione

Il Distretto Puglia Creativa diventa sempre più interlocutore internazionale sulla produzione culturale. Si colloca, infatti, in questa ottica il Regional Workshop in programma oggi e domani a Bari, organizzato dal Distretto Produttivo Puglia Creativa, nell’ambito del progetto Ch.imera, finanziato dal Programma Interreg – Med 2014-2020, il programma europeo per contribuire al miglioramento delle politiche regionali.

Il workshop sarà a Bari all’Officina degli Esordi, oggi (ore 10.30-18.30) e domani (ore 10-17).

L’appuntamento sarà l’occasione per rafforzare le relazioni con i maggiori gruppi creativi europei: infatti,  parteciperà il cluster catalano, eccellenza nel panorama europeo  e  il neo costituito cluster creativo dell'Emilia Romagna, Clust-ER ICC oltre ad Aster, l'Agenzia di sviluppo emiliano che, in videoconferenza, presenterà tre iniziative messe in campo dall’Emilia Romagna: gli incubatori regionali per le imprese culturali e creative, la Rete Mak-ER e il servizio di Crowdfunding Kick-ER.

Un’occasione per le industrie culturali e creative, i centri di ricerca, i parchi tecnologici e scientifici, gli incubatori e i policy makers di creare reti transnazionali che li coinvolgano attivamente in modo da potenziare le capacità di innovazione degli attori del settore e sviluppare stabili partnership transnazionali. Il Distretto Puglia Creativa allarga il proprio network tra gli operatori del settore e rafforza i rapporti con le istituzioni per creare occasioni di ricerca e ampliare le azioni di internazionalizzazioni e innovazione.