Sabato, 19 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Stazione centrale Matera, terminato primo step dei lavori. Domani sopralluogo della ministra Lezzi

Gli interventi garantiranno l’accessibilità agli utenti entro dicembre 2018 e termineranno entro maggio 2019

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 30/08/2018 da Redazione

Domani, venerdì 31 agosto, alle ore 16 la ministra per il Sud Barbara Lezzi tornerà in Piazza della Visitazione nel cantiere Fal della nuova stazione di Matera centrale progettata dall’architetto Stefano Boeri, per verificare l’andamento dei lavori che proseguono a ritmo serrato e, come previsto, garantiranno l’accessibilità agli utenti entro dicembre 2018 e termineranno entro maggio 2019.

Intanto, nel pieno rispetto dei tempi, è già terminato il primo step dei lavori, consistito nella rimozione di tutti i sottoservizi che interferivano con la realizzazione della nuova stazione (acqua, fogna, ecc) e, grazie al grande impegno di tutti, specie delle maestranze che l’Azienda ringrazia per aver lavorato incessantemente anche ad agosto, domani nel primo pomeriggio saranno riaperte Via Aldo Moro e la bretella di Via Matteotti, ripristinando la normale circolazione automobilistica interrotta nei primi giorni di giugno all’avvio del cantiere.

 “Stiamo rispettando in pieno il cronoprogramma che ci eravamo dati e sui cui ci eravamo impegnati con la comunità di Matera e con il nuovo Governo – dichiara il Presidente Fal, Matteo Colamussi - non solo su Matera centrale, che è il simbolo più evidente del nostro impegno, ma anche su tutti gli altri cantieri aperti sulla linea ferroviaria Bari – Matera per il raddoppio del binario e in cui si è lavorato alacremente anche durante il mese di agosto. Questo per noi motivo è di grande orgoglio, perché riteniamo che il rispetto degli impegni assunti con i cittadini e le Istituzioni sia il modo migliore per dimostrare con i fatti che anche il Sud ha classi dirigenti capaci e sa essere efficiente”.