Domenica, 17 Novembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, cominciano i lavori di pulizia di tombini e condotte nella zona della Fiera del Levante

Nei prossimi giorni, inoltre, si interverrà anche nella zona dello Stadio della Vittoria dove sono stati già realizzati interventi massicci di espurgo sui pozzi presenti

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 28/08/2017 da Redazione

Sono partiti questa mattina i lavori di pulizia e la manutenzione delle condotte di fogna biancai nella zona della Fiera del levante (tratto del lungomare Vittorio Veneto che va da via Brigata Regina a via Caracciolo). Gli interventi hanno riguardato attività di espurgo e pulizia delle caditoie, dei pozzetti e delle condotte di scarico che favoriscono lo smaltimento delle acque piovane.

I lavori sono partiti dall'apertura dei pozzetti per la pulizia e la rimozione di polveri, sabbia e radici accumulatesi nel corso degli anni, per poi ripristinare l'apertura originaria delle singole bocche di lupo. Anche queste ultime, infatti, sono risultate in parte otturate sia dai vari strati di asfalto che si sono sovrapposti negli anni sia dai rifiuti accumulatisi e consolidati nel corso del tempo.

Si lavorerà per tutta la settimana, estendendo l'intervento anche nel successivo tratto di lungomare che va da via Caracciolo fino all'ingresso orientale della FDL.

Nei prossimi giorni, inoltre, si interverrà anche nella zona dello Stadio della Vittoria dove sono stati già realizzati interventi massicci di espurgo sui pozzi presenti, ed in particolare su via Mascagni e viale di Maratona dove, grazie ai lavori realizzati all'inizio dell'anno, sono stati in parte già risolti i problemi di ristagno delle acque. L'accordo quadro in esecuzione ammonta a circa 500.000 euro e ha durata di un anno. 

"Memori degli episodi verificatisi nei mesi scorsi, in occasioni di grandi piogge improvvise – spiega Galasso -, quest'anno stiamo intervenendo in anticipo per evitare il ripetersi di disagi che si verificano con eventuali allagamenti e ristagni di acqua su strada. Con l'arrivo della stagione autunnale rischiamo di andare incontro a delle piogge più frequenti e intense che potrebbero creare problemi soprattutto nelle zone dove la condotta fognaria presenta delle criticità storiche correlate alla tipologia di condotte, spesso obsolete e in molti casi parzialmente ostruite dalle radici degli alberi.

Grazie all'accordo quadro operativo dall'inizio di questa estate stiamo intervenendo su tutta la città e ci è sembrato giusto lavorare in questo periodo sulla zona della Fiera del Levante in vista dell'imminente appuntamento con la Campionaria che richiama sempre centinaia di visitatori a Bari. Terminati i lavori di pulizia nella zona a ridosso della fiera, proseguiremo con interventi puntuali nel Municipio 4, che saranno eseguiti in corrispondenza degli incroci tra via Vittorio Veneto con via Giuseppe Verdi, in via Pietro Verri e in via Mafalda in corrispondenza delle scuola Diaz che presto ospiterà la sede degli uffici del Municipio, laddove si creano forti concentrazioni d'acqua in occasione di pioggia particolarmente intense.

A seguire si interverrà in piazza Umberto, sempre a Carbonara, in prossimità di due incroci; il primo con via Ugo Foscolo e via Nazaro Sauro e il secondo con via De Marinis, via ospedale Di Venere e via Vincenzo Gioberti. In entrambi i casi i lavori consisteranno nella posa in opera di nuove griglie di raccolta delle acque, più performanti di quelle attuali, con una maggiore capacità di captazione e dotate di pozzetti collegati direttamente con l'attuale condotta esistente, in modo da modo da raccogliere, convogliare e allontanare l'acqua con maggiore efficacia e rapidità".