Venerdì, 6 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Il successo di Rigenera SmART City, da laboratorio urbano a start up: 6500 presenze in un weekend

Una start up di successo della Puglia ideata da una squadra di under 35, coordinati dal direttore artistico Nicola Vero

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 26/07/2016 da Redazione
Foto di Giuseppe Savino

Più di seimila presenze in due giorni, oltre 70 artisti coinvolti, 20 associazioni, 3 mostre, 4 istallazioni, 15 band (dalla Municipale Balcanica ai Neri per caso), 2 performance di danza, 1 notte di silent disco e circa 100 volontari. Questi sono alcuni dei numeri della due giorni d’inaugurazione di Rigenera Smart City, il laboratorio urbano di Palo del Colle che diventa impresa. Una start up di successo della Puglia ideata da una squadra di under 35, coordinati dal direttore artistico Nicola Vero.
L’evento ha visto la partecipazione anche della Regione Puglia con il saluto del presidente Michele Emiliano, l’intervento del vice presidente Antonio Nunziante e la presentazione del bando PIN – Pugliesi Innovativi dell’assessorato delle Politiche Giovanili della Regione Puglia e di Arti, rivolto ai giovani pugliesi che vogliono realizzare progetti imprenditoriali innovativi, ad alto potenziale di sviluppo locale. 
Al termine di mesi di progettazione partecipata e lavori di ristrutturazione e ridefinizione degli spazi, Rigenera SmART City è pronto per muovere i primi passi coniugando, come ha sempre fatto, sostenibilità economica, impatto sociale e un modello di gestione e di impresa culturale di supporto alle Pubbliche amministrazioni, basato su etica, fiducia e condivisione. Rigenera, investendo fondi privati, ha avviato un processo di riqualificazione e potenziamento della struttura.
Nato a Palo del Colle nel 2013, Rigenera diventa oggi impresa socio-culturale e rilancia la sua offerta e i suoi servizi. Dal 24 luglio il laboratorio urbano Rigenera si è trasformato in Rigenera smART City: una struttura di 500 metri quadri completamente eco-sostenibile, circondata da un ampio giardino, con otto diverse sale (di varie dimensioni e tutte con bagno e ingresso indipendente). 

Dal  23 luglio Rigenera  ha lanciato una nuova sfida al territorio. Una sfida che passa attraverso il potenziamento dei suoi servizi e la pianificazione di una serie di laboratori ed eventi. Da sabato, infatti, nel laboratorio urbano saranno inaugurati Rigenera Social Kitchen&Coffee il Caffè Bistrot a kilometro zero con cucina a vista e prezzi accessibili a tutti. Nella creazione dei piatti che comporranno il menù  saranno applicate tecniche avanguardistiche (es. cucina molecolare, fusion) che cercheranno di sublimare il binomio “tradizione innovazione”.
Inoltre sarà attivata una  Web Radio gestita dall’associazione Radio Deejay Team, una squadra di Dj e speaker che, in diretta web streaming, coinvolgeranno  il pubblico con interviste, approfondimenti e musica di ogni genere.
Sarà attivato all’interno del laboratorio urbano il Punto di InforMigrante (uno sportello di assistenza e orientamento rivolto ai cittadini stranieri su ogni aspetto legato alla loro permanenza nel nostro Paese, realizzato in collaborazione con l’associazione L’onda perfetta e il Centro Servizi per il Volontariato San Nicola.
In programma anche la rassegna Park&Read, divisa in tre categorie che coinvolgono tutto il target group di Rigenera, un contest musicale (‘Play on the stage’) riservato a band composte da una maggioranza di under 35, serate danzanti, concerti e mostre temporanee di artisti under 45 locali, pugliesi, nazionali e internazionali.
Altre iniziative: Giovediamoci, il mondo incantato, a spasso con…, Cineforum, Top Stories e Collana Rigenera.