Martedì, 10 Dicembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

A Bari un convegno sul tempo delle attese in oncologia: 'Adolescenza e cancro: un tempo sospeso?'

Interverranno medici, personale sanitario, psicologi, musicoterapeuti nutrizionisti e docenti

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 25/09/2018 da Redazione

In occasione della Giornata nazionale della Psiconcologia, APLETI Onlus in collaborazione con Unità complessa Pediatrica ad indirizzo Oncoematologico Policlinico di Bari, realizza il convegno "Il tempo delle attese in oncologia. Adolescenza e Cancro: un tempo sospeso?". La giornata si articolerà in tre sessioni: Il punto di vista scientifico, Il punto di vista psicologico; Io durante e dopo la malattia. Interverranno medici, personale sanitario, psicologi, musicoterapeuti nutrizionisti, docenti.

L'adolescenza, il periodo della vita in cui si attende con ansia  di diventare grandi, alla ricerca della conquista della propria libertà, viene bruscamente travolto dall'evento della malattia, diventando un momento sospeso nel quale aspettare che la vita torni a riprendere il suo corso.
Durante il convegno si affronterà da diverse prospettive il tema della malattia in adolescenza, cercando di interrogarsi se sia davvero un tempo "sospeso" o un periodo di crescita e trasformazione".