Martedì, 14 Luglio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Olimpiadi 2024, il presidente Coni Malagò: 'Grave errore, era un'opportunità unica anche per la Puglia'

Il numero uno del Coni: 'Il ritiro della candidatura è una ferita che sicuramente non si è chiusa'

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 23/06/2017 da Redazione

"Avere ritirato la candidatura dell'Italia alle Olimpiadi 2024 è una ferita che sicuramente non si è chiusa. Per quanto mi riguarda non so quanto tempo ci vorrà. E' stato un grandissimo errore perché, anche per la Puglia, e per lo stadio di Bari, sarebbe stata un'opportunità più unica che rara". Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, a margine della rassegna Digithon, maratona delle idee digitali aperta a Bisceglie. "La gente deve sapere, senza farsi coinvolgere da pregiudizi, che le Olimpiadi non si svolgono in una città - ha aggiunto il presidente come riportato da Ansa - ma su tutto il territorio nazionale e che gli 11.000 atleti e i 7.000 tecnici arrivano settimane prima, perché si abituano, si acclimatano, si allenano e c'è tutta una dinamica di investimenti sul territorio che sono un formidabile beneficio e fanno girare l'economia. Abbiamo detto che se le cose non funzionavano saremmo stati disponibili a fare cambiamenti, pregando di non chiudere la porta ma non posso farci più niente".