Martedì, 16 Luglio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Brindisi, due nuove fermate metropolitane all'ospedale 'Perrino' e alla 'Cittadella della ricerca'

Il progetto vedrà anche l’avvio dello shuttle bus da e per l’aeroporto proprio al Perrino, sviluppando l’intermodalità tra bus, treno e aereo

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 23/06/2016 da Redazione

Dal 12 giugno, data del cambio orario, in accordo con l’Assessorato alle Infrastrutture e Trasporti della Regione Puglia, 14 treni regionali fermano nei giorni lavorativi anche a Brindisi Perrino e Brindisi Cittadella, sulla linea Brindisi-Taranto.

Su questa direttrice, Trenitalia propone quotidianamente un’offerta complessiva di circa 3.500 posti, ampiamente sufficiente a soddisfare l’attuale domanda di mobilità. La linea, che si estende per circa 70 km, è a binario semplice ed è elettrificata.

Come previsto dalla convenzione siglata nel 2013 con il Comune di Brindisi, la Provincia di Brindisi e la Polizia Ferroviaria, Rete Ferroviaria Italiana ha realizzato le nuove fermate e chiuso definitivamente tre passaggi a livello.

“E’ una delle prime attuazioni del Piano regionale dei Trasporti – ha dichiarato  l’assessore regionale ai trasporti, Giovanni Giannini – che vedrà anche l’avvio dello shuttle bus da e per l’aeroporto proprio al Perrino, sviluppando l’intermodalità tra bus, treno e aereo. Con l’attivazione di queste fermate e il prossimo avvio dello shuttle bus poi risolveremo anche la questione del collegamento con Lecce, eliminando o riducendo il servizio bus che sia su Taranto che su Lecce registra critiche. Si pensi solo che il servizio bus da Taranto per l’aeroporto è utilizzato da soli 4000 passeggeri l’anno e costa moltissimo alle casse regionali: così invece sviluppiamo il servizio su ferro, ottimizziamo il servizio pubblico nell’area brindisina e offriamo anche ai frequentatori del maggiore ospedale della provincia di Brindisi una fermata nuova di zecca.




loading...