Mercoledì, 2 Dicembre 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, è partita la sperimentazione della chiusura al traffico del lungomare

Si tratta della zona compresa tra il teatro Margherita e il ponte di via Di Vagno

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 19/05/2017 da Redazione

Un tratto del lungomare di Bari sarà chiuso alle auto in via sperimentale. Si tratta della zona compresa tra il teatro Margherita e il ponte di via Di Vagno.

Dalle ore 9 alle 13 saranno quindi  intransitabili il lungomare Araldo di Crollalanza,  piazza Diaz (carreggiata compresa tra largo Giannella e il passeggiatoio alberato), lungomare Nazario Sauro e piazza Gramsci (carreggiata prospiciente il mare).

"Nelle scorse settimane abbiamo avuto la dimostrazione della grande voglia dei cittadini di vivere gli spazi della città e il lungomare è la zona che si presta naturalmente alla fruizione senza auto - dichiara il sindaco Decaro -. Per questo, dopo le esperienze delle ultime settimane, stiamo avviando una sperimentazione con la chiusura al traffico veicolare del lungomare monumentale la domenica mattina, in modo che i cittadini, adulti, bambini, sportivi e non, possano attraversarlo passeggiando, andando in bicicletta o con i pattini. Per le prossime domeniche sono già previste delle manifestazioni sportive e chiederemo alle diverse associazioni cittadine di organizzare altri eventi che offrano ai cittadini non solo una strada pedonalizzata ma una vera e propria occasione per riscoprire, in maniera nuova, il rapporto con il mare in questa parte della città. Iniziamo con una chiusura sperimentale e temporanea per far sì che tutti, compresi i residenti, possano abituarsi a godere di questa grande opportunità".