Domenica, 18 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Il Pastificio Granoro compie 50 anni: il 21 gennaio le celebrazioni al teatro comunale di Corato

Si ripercorrerà la storia, la crescita e l’impegno per un Sud migliore da parte di una delle storiche industrie pugliesi

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 18/01/2017 da Redazione

Il Pastificio Granoro si appresta a tagliare il nastro di un prestigioso traguardo: i suoi primi 50 anni di attività. Un lungo ed importante percorso di storia per l’azienda fortemente voluta dai suoi fondatori Attilio e Chiara Mastromauro, che la inaugurarono il 21 Gennaio 1967 alla presenza dell’allora Presidente del Consiglio On. Aldo Moro. Egli ha molto creduto nello sviluppo di un Sud a lui tanto caro, disseminato di tante imprese che oggi promuovono il Made in Italy con i suoi sapori e la sua tradizione in tutto il mondo.

Considerevole il percorso di Granoro, partita con pochi capannoni nella campagna coratina e presente in piccoli negozi locali, che ha poi conquistato il mercato nazionale, della GDO ed internazionale. Oggi sotto la direzione di Marina e Daniela Mastromauro, Granoro è una realtà tra le prime in Italia e non solo; ha conquistato Giappone, USA, Sud America, Australia, Cina ed è presente in 180 nazioni con una ricchezza (gamma, varietà, assortimento) di prodotti di non sola pasta sempre più copiosa.

Tutti obiettivi questi, raggiunti grazie al costante impegno di una “famiglia allargata” costituita da più di 250 dipendenti e collaboratori.

Granoro ha promosso e incentivato la valorizzazione del proprio territorio e della sua Puglia, ideando nel 2012 la linea “Dedicato”, pensata per promuovere i prodotti agricoli coltivati nel Tavoliere e al tempo stesso rafforzare i rapporti tra agricoltori e consumatori, promuovendo la sostenibilità agricola. Il tutto senza mai perdere di vista “passione, qualità e tradizione”. Dedicato è una linea 100% grano di Puglia a filiera corta molto apprezzata sia in Italia che all’estero.

In questi 50 anni Granoro ha sempre creduto alla promozione della “sana alimentazione” con particolare attenzione alla salute. Grazie ad una continua ricerca in collaborazione con l’Istituto Sant’Anna di Pisa è nata la pasta “Cuore Mio Bio”. Un progetto nato dalla focalizzazione sulle patologie cardiovascolari studiato dalla nutraceutica: la pasta diventa veicolo di principi antiossidanti.

E infine l’attenzione alla cultura con il supporto a molteplici manifestazioni sul territorio locale e nazionale, fondata sulla divulgazione di arte e conoscenza senza trascurare il sociale: I Dialoghi di Trani, Il Pendio, Il progetto Carcere, il progetto Media, il sostegno dell’Università con premi di laurea dedicati, solo per citarne alcuni.

Sabato 21 Gennaio alle ore 11,00, presso il teatro comunale di Corato vi sarà la Celebrazione del 50esimo anniversario della Granoro: si ripercorrerà la storia di uno tra più validi esempi imprenditoriali del Mezzogiorno con interventi da parte di istituzioni ed ospiti.

Durante la cerimonia sarà presentato il folder filatelico di Poste Italiane che contiene le cartoline celebrative ideate in occasione del cinquantenario dell’azienda.

 

Interventi di:

Massimo Mazzilli Sindaco di Corato

Luigi Perrone Senatore della Repubblica,

Marina Mastromauro AD di Granoro S.r.l.

Giuseppe Scaringella – Dirigente scolastico in pensione

Maria Fida Moro -  figlia primogenita dell’On.  Aldo Moro

Pietro La Bruna – Responsabile Nazionale Filatelia Poste Italiane

E’ stato invitato il Presidente della Regione Puglia Michele EMILIANO

 



loading...