Venerdì, 1 Luglio 2022 - Ore
Facciamo Notizie

La Regione Puglia a Toronto con 10 startup per la conferenza tecnologica Collision In programma missione imprenditoriale ed istituzionale

Assessore Sviluppo economico: “Rafforziamo le relazioni con un partner importante per la Puglia. Export in crescita del 56% e oltre 9mila pugliesi residenti registrati all’Aire”

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 17/06/2022 da Redazione

La Regione Puglia rinnova l’attenzione per le proprie startup e imprese innovative partecipando per la prima volta, e in collaborazione con l’Agenzia Ice, a Collision, la conferenza tecnologica in più rapida crescita in Nord America che riunisce gli attori principali del mondo della tecnologia. L’evento è in programma a Toronto, in Canada, dal 21 al 23 giugno 2022 e prevede la partecipazione di 1.250 startup e 850 investitori e la presenza di più di 30mila visitatori da oltre 140 paesi. La sezione regionale Promozione del Commercio, Artigianato ed Internazionalizzazione delle imprese, in collaborazione con Puglia Sviluppo, accompagnerà una delegazione di 10 startup impegnate nelle tecnologie digitali, tutte pugliesi, che rappresentano la metà dell’intera delegazione nazionale, rappresentata da 20 imprese. E non solo. L’importanza dell’evento e il Paese, il Canada - dove risiedono oltre 9mila pugliesi registrati all’Anagrafe Italiani Residenti all’Estero (Aire) - sarà l’occasione per una doppia missione, imprenditoriale ed istituzionale.

 

A capo di entrambe, l’assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia: “L’innovazione è il pilastro delle politiche economiche della Regione Puglia e il Canada è un ottimo partner per la Puglia con esportazioni pugliesi in crescita del 56% nel primo trimestre del 2022. Grazie alle nostre strategie, alle iniziative ed agli strumenti agevolativi messi in campo, oggi la Puglia si conferma un hub per startup innovative. In questo contesto si inserisce la partecipazione a Collision. Accompagniamo una delegazione di 10 startup e Pmi innovative attive soprattutto nel campo delle tecnologie digitali che presenteranno la propria offerta e avranno la possibilità di incontrare, confrontarsi e collaborare con altre startup e Pmi, ma anche con Business Angel e Venture Capital internazionali. Un’opportunità per loro ma anche per la nostra regione che attraverso simili eccellenze presenta esempi concreti di innovazione. Tutti elementi, questi, che fanno della Puglia la meta ideale per gli investimenti a più alto valore aggiunto. Ma andiamo anche in un Paese caratterizzato da una rilevante comunità di pugliesi residenti. Durante la missione incontrerò anche loro oltre a diversi rappresentanti delle istituzioni. Rafforzeremo così le relazioni con il Canada, un Paese con il quale abbiamo solidi e duraturi legami di amicizia”.

 

L’importanza della missione ha richiesto un articolato lavoro preparatorio per le aziende della delegazione, condotto da Puglia Sviluppo in collaborazione con l’Agenzia Ice, Ufficio di Toronto. Tra maggio e giugno sono stati organizzati per loro tre webinar e ad una sessione di presentazione con potenziali investitori.

 

Rilevanti le opportunità una volta lì. Alle imprese della delegazione pugliese, infatti, dopo un’accurata selezione realizzata dagli organizzatori dell’evento, è stato riconosciuto lo status di “Alpha”. Il che vuol dire che avranno promozione e visibilità sulle piattaforme dell’evento; l’accesso all’app di Collision per fissare incontri btob e per partecipare a presentazioni e seminari; la disponibilità per un giorno di un mini-stand messo a disposizione dagli organizzatori e il supporto di un manager di successo specializzato in startup, che fornirà loro un’assistenza specifica.

A questo si aggiunge la possibilità di usufruire dello stand regionale con una postazione di lavoro personalizzata.

 

Inoltre, il 24 giugno, una volta terminato l’evento, le imprese avranno anche la possibilità di partecipare ad un programma di visite aziendali e partecipare ad incontri con imprese canadesi a Brampton, Markham, Waterloo Region e Toronto.

 

Startup e Pmi innovative della delegazione pugliese

Queste le startup e imprese innovative a Collision: Fintech Labs (Bari); Forequest Italia  (Lecce), Gnd (Bari); iComm Lab (Acquaviva delle Fonti - Ba); Lionetti Consulting (Cassano delle Murge – Ba); Qura (Bari); Rea (Acquaviva delle Fonti - Ba); Sliding Life (Foggia); VidyaSoft (Monteroni di Lecce – Le); Weave (Melpignano – Le).



loading...