Martedì, 18 Settembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

#Unpaesepergiovani, dialoghi e incontri alla Fiera del Levante: 'Spazio aperto alle idee innovative'

Tiziana Ferrario, i giovani di Casa Surace e il cantante Giò Sada tra gli ospiti della rassegna di incontri promossi dalla Banca Popolare di Bari

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 11/09/2018 da Redazione

 

Uno spazio aperto alle idee di innovazione. E questo l’obiettivo del padiglione 137 “Un paese per giovani” allestito dalla Banca Popolare di Bari all’interno della Fiera del Levante. Da sabato 8 a domenica 16 settembre sono in programma i dialoghi con associazioni, startup e personaggi del panorama pugliese e italiano che sono partiti da un’idea trasformandola in realtà.

Ad aprire la rassegna di incontri moderati da Antonio Stornaiolo è stata Luisa Torsi, scienziata di fama internazionale e dal 2005 titolare della cattedra di Chimica Analitica all’Università di Bari. Il suo lavoro si è concentrato principalmente sullo studio dei sensori elettronici, un campo in cui ha sperimentato con nuovi materiali e nuove strutture, pubblicato oltre 150 articoli scientifici sulle più importanti riviste internazionali, e registrato 3 brevetti internazionali e uno europeo.

Domenica 9 settembre invece spazio alle competenze di Flaviana Facchini, esperta di relazioni pubbliche e ufficio stampa e impegnata a promuovere la Puglia attraverso il lavoro di relazioni pubbliche. Nel secondo incontro pomeridiano il cantante barese Giò Sada ha raccontato il suo percorso artistico nel padiglione 137, incalzato dalle domande del pubblico e del presentatore Antonio Stornaiolo.

Simona Ruffino, pugliese, brand specialist & digitalist strategist, è stata la protagonista dell’incontro mattutino di lunedì 10 settembre. Premio all'Eccellenza della comunicazione italiana 2015, amante delle parole e della comunicazione emozionale, specialista del visual come processo di costruzione di identità, ha deciso di voler costruire a Mezzogiorno una realtà che sappia coniugare lo sviluppo strategico, alla comunicazione e alla creatività.

A seguire è andato in scena l’incontro clou della settimana: Tiziana Ferrario, giornalista Rai corrispondente dagli Stati Uniti, è arrivata a Bari per presentare il suo libro ‘Orgoglio e Pregiudizi’ (2017). Dopo aver documentato per anni come inviata di politica estera guerre e crisi umanitarie dagli angoli più remoti del pianeta, ha deciso di guardare più da vicino a casa nostra sviscerando un tema che sente di estrema urgenza, indicato anche dalle Nazioni unite tra gli obiettivi da raggiungere entro il 2030: la parità di genere, sfida incompiuta di questo secolo.

La giornata di oggi invece ha portato alla Fiera del Levante Valeria Belviso e Valentina Succimarra, rispettivamente web e social media marketing e responsabile comunicazione e orientamento dell’ITS Apulia Digital Marker, e Casa Surace, le amatissime star del web conosciute per i loro video che smontano gli stereotipi delle radici e dei valori del Sud.

A partire da lunedì scorso il padiglione 137 della Fiera del Levante ospita ‘Idee da scrivere’, laboratori di scrittura creativa in programma dalle 18.00 alle 20.00. Gli appassionati avranno la possibilità di seguire gratuitamente un corso di scrittura creativa con Alessandra Minervini, laureata in Scienze della comunicazione a Siena e formatasi poi nel corso del Master biennale della Scuola Holden di Alessandro Baricco. 




loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet