Mercoledì, 21 Agosto 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, arrivano le nuove panchine in piazza San Francesco: completato il restyling dell'area

Le nuove sedute saranno della stessa tipologia di quelle utilizzate in via Sparano

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 09/08/2019 da Redazione

Sono arrivate questa mattina le nuove panchine che saranno collocate in piazza San Francesco, a Santo Spirito. Si tratta di 16 esemplari della stessa tipologia e finitura di quelle collocate in via Sparano: sono panchine monolitiche costituite da pietra ricostruita nella parte del basamento, mentre la seduta e la spalliera sono composte da doghe di legno trattato, particolarmente resistente agli agenti atmosferici e in particolare all'azione corrosiva della salsedine, con struttura di supporto realizzata in acciaio inox inossidabile e quindi particolarmente indicata per gli ambienti prossimi al mare.

Comincerà oggi stesso il posizionamento delle nuove panchine nella parte centrale della piazza di fronte al mare. Al termine delle operazioni anche le altre otto esistenti saranno ricollocate in una nuova posizione intorno all'area ludica interna allo spazio pubblico.

"Erano attese da tantissimo tempo dai residenti, per questo siamo molto felici di aver finalmente dotato la piazza di nuove panchine, soprattutto in un periodo dell'anno in cui questo spazio è molto frequentato - ha dichiarato l'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, che stamattina ha assistito alle operazioni di montaggio assieme al presidente del Municipio V Vincenzo Brandi -. Abbiamo scelto la stessa tipologia utilizzata per via Sparano, a dimostrazione del fatto che l'amministrazione è attenta al centro quanto ai quartieri più periferici. Non esistono finiture o materiali differenziati tra centro e periferie. Abbiamo a cuore la città in egual misura pur prestando attenzione alle specificità e alle peculiarità dei singoli luoghi. Piazza San Francesco è il salotto sul mare di Santo Spirito, esattamente come via Sparano lo è per il centro cittadino. Avremmo voluto installarle molto prima ma, a causa di un contenzioso con il fornitore primo aggiudicatario, abbiamo dovuto attendere tutto questo tempo affinché fossero perfezionati gli atti necessari, visto che, a seguito della risoluzione del contratto, ne è stato siglato uno nuovo con il secondo classificato nella graduatoria del bando pubblico. Nonostante i disagi e la lunghissima attesa dei residenti, oggi possiamo finalmente dire concluso l'intervento di riqualificazione complessiva della piazza".



loading...