Giovedì, 13 Dicembre 2018 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

'Green Cash' diventa realtà: Bari sarà la prima città in cui sperimentare il progetto vincitore dello Start up weekend

Il progetto mira a sensibilizzare gli utenti al riciclo attraverso il gioco e di sostenere le esigenze delle aziende attraverso un eco-compattatore brandizzato e riconoscibile

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 04/12/2018 da Redazione

"Green cash” primo classificato di Start up Weekend – l’iniziativa appena terminata e promossa da Impact Hub, nell’ambito del progetto Sprint – diventa realtà. Il Comune di Bari, grazie al sindaco Antonio Decaro, si è candidato alla sperimentazione del progetto dedicato all’ambiente.

"Sono orgoglioso da sindaco – spiega Decaro - che ci siano ragazzi della mia città che hanno vinto un premio sull’innovazione e sulla sostenibilità ambientale. L'innovazione va sempre sostenuta soprattutto quando ha anche una forte valenza sociale. Il Comune di Bari, quindi, fornirà il primo compattatore per una sperimentazione del software e dell'applicazione. Se funzionerà potremo estendere l'attività sul territorio barese al servizio dei cittadini". 

Cinquantotto ore di studio per realizzare l’idea vincitrice “Green cash”, un progetto che ha un doppio fine: sensibilizzare gli utenti al riciclo attraverso il gioco e di sostenere le esigenze delle aziende attraverso un eco-compattatore brandizzato e riconoscibile. Gli utenti attraverso una applicazione avranno anche a disposizione una mappatura che segnali la presenza di tutti gli eco-compattotori sul territorio. Il capoteam è Ubaldo De Santis, che ha lavorato assieme ad un team giovane, tra cui si fa notare anche un ragazzino di soli 13 anni con un talento per l’informatica.

L’obiettivo di Sprint e Startup weekend è quello di promuovere un prolifico incontro tra coloro che hanno delle idee con coloro che possono renderle operative. “Il nostro lavoro – continua Diego Antonacci, co-founder Impact Hub Bari - quindi è stato indirizzato ad aumentare il livello qualitativo del nostro territorio, e fomentare un ecosistema di attori che permetta alle startup di nascere e crescere nel migliore dei modi. Grazie al lavoro di tutto l'ecosistema, la nostra Regione pian piano sta diventando un luogo "startup friendly". La strada intrapresa è quella giusta e il 2019 sarà l'anno di svolta su questo percorso”.

Start up weekend rientra in uno dei progetti di Sprint, un programma creato da Impact Hub Bari e coordinato da un board di regia formata da aziende partner, in sinergia con l’Università degli Studi di Bari, Confindustria e Community Partner da sempre attive nel territorio. Un grande programma di innovazione che segue l’incubazione dei talenti, delle conoscenze e delle professionalità, attraverso la creazione di una grande rete. Oltre 32 gli eventi e 2mila i soggetti coinvolti tra professionisti, startup, studenti, istituzioni, innovatori, imprese e scuole, coinvolte nel cuore della Puglia, sperimentando l’open innovation e l’innovazione digitale nei processi dell’industria, investendo in ricerca e sviluppo e attivando nuove modalità di scouting e recruiting di talenti e personale qualificato.

 

 



loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet