Domenica, 21 Aprile 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Gruppo Megamark, investimento da 85 milioni nel triennio 2019-2021: 'Dieci nuove aperture e 160 assunzioni'

Nel 2018 vendite alle casse per 1,6 miliardi (+6,4% a rete costante). Sempre più clienti scelgono la marca commerciale. Nei carrelli più bevande, spezie e prodotti etnici

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 03/04/2019 da Redazione

Dieci nuovi aperture e 20 ammodernamenti per un investimento totale di 85 milioni di euro tra il 2019 e il 2021 per il Gruppo Megamark di Trani, realtà leader del Mezzogiorno nella distribuzione moderna con oltre 5.500 addetti e più di 500 punti vendita serviti a insegna Dok, Famila, Iperfamila, Sole365 e A&O.

Gli investimenti sono ripartiti tra immobiliari e allestimenti per i nuovi supermercati e per quelli da ammodernare, con un incremento della superficie di vendita pari a 16.500 metri quadri. In totale il piano di sviluppo prevede l’assunzione di 160 persone.

Presente in Puglia, Campania, Molise, Basilicata e Calabria il gruppo nel 2018, a parità di rete di punti vendita, ha realizzato una crescita delle vendite al pubblico del 6,4% rispetto al 2017, a fronte di un calo del mercato dello 0,7% (dati Like for Like, fonte Nielsen). Il totale delle vendite alle casse nel 2018 (a rete corrente) ha raggiunto 1,6 miliardi di euro, contro 1,43 miliardi del 2017, consentendo al gruppo pugliese di raggiungere una quota di mercato nelle regioni in cui è presente del 13,4%, tra le quali spicca la Puglia con una quota superiore al 20%.

La tendenza a cui si è assistito nel 2018 nei supermercati del gruppo è l’ascesa dei prodotti di alta qualità, delle diverse linee premium e specialistiche a marchio Selex come ‘Saper di Sapori’, ‘Le vie dell’uva’, ‘Natura chiama Selex’, ‘Vivi Bene Senza Glutine’, ‘Armonia & Benessere’ e ‘Primi Anni’. Nel complesso le vendite dei prodotti a marchio privato sono aumentate del 21,8% con le migliori performance registrate dalle categorie ‘gelati e surgelati’ (+30%), ‘biologico’ e frutta fresca (+17%), primi piatti ‘premium’ (+11,5%) e, soprattutto, dagli alimenti ‘funzionali’ (+ 38,8%), quelli ricchi di molecole con proprietà benefiche e protettive per l'organismo. 

«Stiamo assistendo – afferma il Cavaliere del lavoro Giovanni Pomarico, presidente del Gruppo Megamark – a un’attenzione e un apprezzamento sempre maggiore dei clienti verso la nostra marca privata, percepita come garante di alta qualità a un prezzo accessibile. L’evoluzione dei prodotti a marchio premium Selex, risponde alla richiesta di qualità e ai nuovi stili alimentari più attenti alla salute e al benessere; il modello di consumo vincente è volersi bene ‘mangiando e bevendo meno ma sicuramente meglio’, da noi consigliato da tempo».

Altra tendenza registrata nel 2018 nei supermercati del gruppo è il boom delle bevande biologiche (+59%) a fronte di una crescita molto modesta delle bevande gassate (+1,8%). In forte ascesa anche le spezie (+56,8%) e le specialità etniche (+23%), indice di un’attenzione crescente verso una cucina sempre più multietnica e innovativa.

Buone anche le performance dei prodotti per animali e di ‘Joe Zampetti’, la start up del Gruppo Megamark dedicata a essi; presente sia online che con negozi a Bari, Monopoli, Andria, Bisceglie e Foggia, nel 2019-2021 la catena ha in programma altre aperture, anche fuori dai confini regionali.  



loading...