Giovedì, 17 Ottobre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, al via il corso che trasformerà giovani disoccupati in trullari e restauratori di edifici in pietra

Il corso, a cui si accede previo colloquio e preiscrizione entro il 28 ottobre, è rivolto a 20 giovani disoccupati tra 18 e 35 anni che abbiano assolto al diritto-dovere all'istruzione, residenti o domiciliati in Puglia

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 02/10/2019 da Redazione

Nasce da una proposta del presidente degli edili dell’UPSA Confartigianato – Michele Cirrottola - al Formedil di Bari, il primo corso di formazione per “Operatori murari di edilizia storica” che si terrà in Puglia, concepito per formare figure professionali altamente specializzate: dal trullaro al restauratore di edifici in pietra, dal costruttore di volte in muratura a quello di muretti a secco.

Promosso dal Formedil-Bari (l’ente per la formazione in edilizia del territorio creato negli anni ’70) in collaborazione con i Comuni di Locorotondo, Alberobello, Monopoli e Castellana Grotte, il corso è finanziato dalla misura P.O. Fesr/Fse Puglia 2014 – 2020 e ha preso le mosse dal crescente interesse turistico nei confronti di trulli, masserie e dimore rurali che caratterizzano la Murgia sud-barese e la Valle d’Itria.

Le pratiche tradizionali che usano pietre locali, trasmesse di generazione in generazione e oggi quasi dimenticate, salvaguardano l’ambiente e valorizzano il paesaggio rurale, rappresentano dunque un importante patrimonio di saperi da tutelare.

Il corso, a cui si accede previo colloquio e preiscrizione entro il 28 ottobre, è rivolto a 20 giovani disoccupati tra 18 e 35 anni che abbiano assolto al diritto-dovere all’istruzione, residenti o domiciliati in Puglia. E’ possibile iscriversi accedendo alla bacheca corsi del Formedil  https://www.formedilbari.it/