Lunedì, 23 Settembre 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Bari, riprendono i lavori di riqualificazione di piazza Redentore. Decaro: 'Opera terminata entro gennaio 2020'

Gli operai sono a lavoro sulla pavimentazione a ridosso dell'istituto scolastico Don Bosco per garantire un accesso pedonale, comodo e sicuro a bambini e insegnanti, in vista della ripresa delle attività scolastiche

Pubblicato in Sviluppo e Lavoro il 02/09/2019 da Redazione

Sono riprese questa mattina i lavori di riqualificazione di piazza Redentore, nel quartiere Libertà di Bari. Gli operai sono a lavoro sulla pavimentazione a ridosso dell'istituto scolastico Don Bosco per garantire un accesso pedonale, comodo e sicuro a bambini e insegnanti, in vista della ripresa delle attività scolastiche. Al momento si stanno anche facendo dei saggi su alcuni campioni di calcestruzzo architettonico che saranno sottoposti al vaglio della Soprintendenza per una rapida approvazione prima di cominciare la posa in opera sul resto della piazza. In questi mesi, sono stati eseguiti tutti i lavori relativi ai nuovi sottoservizi, tra cui l'impianto di illuminazione, la predisposizione dei cavi per il sistema di videosorveglianza e la rete per la raccolta delle acque meteoriche che è stata realizzata con le stesse modalità utilizzate in via Sparano.

"Il cantiere prosegue e contiamo di terminare i lavori per gli ultimi giorni di gennaio in corrispondenza della festa di Don Bosco – spiega il sindaco Decaro – momento in cui le comunità dei Salesiani e dei cittadini del quartiere si riuniscono attorno a questi luoghi. Già nelle prossime settimane si comincerà con la posa di tutta la pavimentazione e con la piantumazione dei 31 nuovi alberi, per i quali sono stati già predisposti gli alvaretti. Nel frattempo, in vista dell'allargamento del cantiere verso la parte di via martiri D'Otranto, con i fondi stanziati per la manutenzione straordinaria si sta lavorando sulla nuova definizione della nuova viabilità della stessa via che collegherà la nuova piazza con corso Italia, con l'obiettivo di recuperare spazio per la sosta delle auto. Alla fine delle opere in questa piazza arriveranno giochi per i bambini e arredi per le persone più grandi con la speranza che questo torni presto ad essere un luogo di incontro e di comunità, un punto di riferimento sano per l'intero quartiere Libertà. Domani ripartiranno anche i lavori in piazza Disfida di Barletta e a seguire quelli per la realizzazione del Parco nell'area dell'ex Gasometro. Queste opere rientrano nel finanziamento complessivo che il Comune di Bari ha ricevuto attraverso il Bando Periferie, suddiviso tra i quartieri Libertà e San Paolo. Per quest'ultimo si stanno predisponendo gli atti di gare per avviare gli appalti".

 

 



loading...