Giovedì, 22 Aprile 2021 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Serie C: il Bari insegue la Ternana e tiene vivo il sogno promozione

L'anno scorso per il Bari non è andata come sperato

Pubblicato in Sport il 30/12/2020 da Teresa Salerno

Sono state giocate 16 partite di questo campionato di Serie C edizione 2020-2021 e in testa alla classifica c’è la Ternana. Dopo aver fallito la promozione l’anno passato, gli umbri si sono assicurati le prestazioni di un tecnico promettente come Cristiano Lucarelli e ora sono i favoriti per la promozione diretta in Serie B.

L'anno scorso per il Bari non è andata come sperato

La Ternana conduce la classifica in solitaria, ma il Bari insegue le Fere a breve distanza e la squadra di proprietà della famiglia De Laurentiis non ha nessuna intenzione di alzare bandiera bianca prima del previsto. Già l’anno passato, dopo aver approcciato alla stagione con tutti i favori del pronostico dalla propria parte, i galletti avevano deluso e alla fine ad andare in Serie B era stata la Reggina che, grazie all’ottimo lavoro svolto dalla premiata ditta formata dal presidente Gallo e dal direttore Sportivo Taibi, era riuscita a condurre la classifica sin dalla prima giornata. In quell’occasione, come raccontato al link https://sport.sky.it/calcio, i galletti furono costretti a giocarsi la promozione passando dai playoff ma in finale ad avere la meglio fu la Reggiana che riuscì a vincere la partita per 1-0.

Il Bari riparte da dove ha lasciato l'anno scorso

Alla vigilia di questo campionato, pertanto, il Bari era stato nuovamente individuato come la squadra da battere ma anche questa volta tra i galletti e il primo posto si è frapposta una rivale di tutto rispetto. Così come sta avvenendo il Serie B, competizione in cui come raccontato al link sui siti di scommesse https://extra.bet365.it/, sono almeno sei le squadre in grado di dire la propria nella lotta promozione, anche in Serie C la battaglia è più aperta che mai, anche se Ternana e Bari al momento sembrano destinate a una corsa a due.

La Ternana vince e convince

Come detto, dopo 16 partite in testa alla classifica del Girone C di Serie C c’è la Ternana, con la compagine del presidente Bandecchi che non ha perso neanche una partita, mettendo in fila 12 vittorie e soli quattro pareggi. Mai come questa volta, tuttavia, come raccontato anche al link https://www.itasportpress.it/lega-pro/, il Girone C di Serie C sembra più una B2 che un campionato di terza serie e ciò in quanto sono diverse le compagini che sono riuscite a mettere in piedi una rosa di assoluto livello. L’Avellino, la Juve Stabia, il Teramo, il Foggia, il Catania e il Palermo sono tutte squadre che, se inserite in un altro girone, avrebbero probabilmente dominato il campionato e che, invece, si ritrovano sì in zona playoff, ma già lontanissime dalle due compagini che guidano la classifica.

Il campionato sta entrando nel vivo e la sensazione è che, come di consueto, a fare la differenza saranno quelle squadre che riusciranno a tenere sempre alta la concentrazione e a trovare una discreta continuità. Il Bari continua a macinare gioco e risultati ma almeno per il momento la capolista Ternana si è dimostrata più forte. I galletti dovranno continuare ad affrontare ogni partita con la determinazione e l’intensità dimostrata nella recente gara contro l’Avellino vinta per 4-1 e dovranno essere bravi a farsi trovare pronti nel momento in cui gli umbri faranno dei passaggi a vuoto.



loading...