Domenica, 12 Luglio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Fc Bari, Nicola aspetta il Como: 'Competitivi con tutti se manteniamo l'atteggiamento mostrato fin ora'

Il tecnico piemontese sulle numerose assenze a centrocampo: 'Abbiamo qualche novità rispetto alle ultime settimane ma queste cose devono servire a far sentire tutti i componenti del gruppo partecipi'

Pubblicato in Sport il 28/11/2015 da Redazione
Foto Fc Bari 1908

L’ho già detto diverse volte. Ad oggi secondi, terzi, quarti non importa. Potremmo alternare la nostra posizione a seconda del nostro cammino o di quello degli altri. Non è questo il momento di vedere la classifica ma piuttosto è il momento di sapere che se manteniamo l’atteggiamento dell’ultimo periodo possiamo essere competitivi con tutti”. Così Davide Nicola al termine della seduta di rifinitura svolta dalla squadra a Como.

“Non dobbiamo temere di arrivare da un momento positivo perchè, in fin dei conti, quello che ci siamo detti è che vogliamo vincere su tutti i campi – continua – ritengo però che sarà importante giocare con la consapevolezza e l’umiltà che ci ha contraddistinti finora”.

Il Cagliari davanti può essere un stimolo per il Bari? “Non abbiamo bisogno di stimoli dagli altri ma li dobbiamo trovare nel lavoro quotidiano in campo e nelle partite che si vinca o perda. Questa settimana siamo concentrati solo al Como”. A proposito di Como, ultimo in classifica e desideroso d’invertire la marcia. “Tutti abbiamo bisogno e voglia di vincere per raggiungere i propri obiettivi. Noi però da sempre ci concentriamo sul nostro modo di giocare consapevoli che dobbiamo, con grande umiltà, proseguire su questa strada. Non ci sarà un Bari più forte ed un Como più debole. La legge del più forte la determinerà, come sempre, il campo; vincerà chi saprà fare le cose meglio con coraggio e continuità rispettando i momenti della partita, concretizzando al massimo le situazioni di gioco e difendendosi con ordine quando sarà messo sotto”.
Se al Como mancano tre titolari, il Bari certo non può dirsi al completo per le assenze di Del Grosso, Defendi, Gentsoglou, Porcari e Donkor. “Abbiamo qualche novità rispetto alle ultime settimane – conclude Nicola – ma queste cose devono servire a far sentire tutti i componenti del gruppo partecipi. Ho sempre fiducia perchè ci possono essere delle riscoperte o delle nuove scoperte. Non ho dubbi di formazione se non in funzione dello studio della partita in se. Sto definendo solo la strategia che non può essere definita ma che può essere modificata a seconda dell’andamento della partita”.

 

 

F.C. Bari 1908