Sabato, 23 Febbraio 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Blackout durante l'amichevole Bitonto-Bari, appello dei consiglieri di Forza Italia: 'L'amministrazione racconti la verità'

Domenico Damascelli e Carmela Rossiello hanno sottolineato la mancanza di organizzazione che ha caratterizzato l'evento sportivo

Pubblicato in Sport il 27/08/2015 da Redazione
Due giorni dopo l’amichevole di calcio Bitonto-Bari terminata dopo appena un minuto di gioco a causa di un blackout, non sono ancora arrivati chiarimenti. I consiglieri di Forza Italia, Domenico Damascelli e Carmela Rossiello, hanno diffuso un comunicato rivolgendo delle domande all’amministrazione comunale.

“Non è possibile che, come al solito, tutto venga liquidato con un semplice post su Facebook – dichiarano-.L’Amministrazione comunale dinanzi ad un flop che, forse, non ha precedenti, non può risolvere tutto con quattro parole pubblicate su un social”.
A causare il disservizio sarebbe stata una cabina Enel in via del Petto, andata in tilt. L’intervento di alcuni tecnici non ha risolto il problema, così lo stadio “Degli Ulivi” è rimasto al buio.
I consiglieri del partito azzurro hanno evidenziato altre lacune organizzative che hanno caratterizzato l’evento sportivo: “Perché non c’erano uomini della Polizia Locale per la viabilità e il parcheggio, gestito invece da abusivi, delle auto? È stato comunicato l'evento al Comando?- e ancora - Perché, data l’importanza della manifestazione, non era presente nella struttura la squadra dei tecnici della ditta manutentrice della pubblica illuminazione che, ricordiamolo, deve essere curata dal Comune di Bitonto?”. “I tifosi neroverdi, i cittadini tutti e gli ospiti giunti da ogni dove – concludono i consiglieri - meritano assoluto rispetto, ovverosia devono sapere di chi siano le responsabilità dell'accaduto”. Nessuna risposta dall’amministrazione comunale.

loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet