Martedì, 26 Marzo 2019 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Il Bari vince a Padova pensando ai play off e al destino della società

Paparesta ancora alle prese con cavilli burocratici, si dovrà attendere l'asta del 12 maggio

Pubblicato in Sport il 26/04/2014 da Redazione
Con il fiato sospeso ed il cuore in gola, il Bari è tornato a vincere a Padova con i gol di Ceppitelli e Polenta pensando ai play off e alle trattative per l’acquisto del titolo all’asta. Per avere ragione del destino della società biancorossa, sembra quasi certo che si dovrà attendere il 12 maggio. Pare che l’impegno di Gianluca Paparesta per anticipare i tempi e provare ad acquistare il titolo dell’As Bari prima del 12 maggio, non abbia sortito i risultati sperati. L’ostacolo resta la trasformazione della lettera di credito dell’Uco Bank di Calcutta in un assegno circolare – o in alternativa in bonifico bancario – da tre milioni di euro da presentare al Tribunale fallimentare. I cavilli burocratici da superare sono troppi.
Intanto lunedì o al più tardi martedì la giudice Anna De Simone pubblicherà il nuovo bando.
Ragionevolmente - a questo punto – bisognerà aspettare il 12 maggio e sperare nella dedizione di Paparesta.
Se anche in questo caso l’asta andasse deserta, la situazione si complicherebbe veramente. E non di poco.


loading...

Speciale Bifest2018 RISULTATI, COMMENTI, NOTIZIE Live Tweet