Sabato, 4 Dicembre 2021 - Ore
Facciamo Notizie

'Pedalare, correre, nuotare per viaggiare', 26 comuni insieme per un nuovo progetto di promozione della Puglia

Obiettivo del protocollo è promuovere la realizzazione di manifestazioni sportive a livello nazionale e internazionale quali elementi coinvolgenti e trainanti di un turismo ciclistico e di turismo legato alle manifestazioni sportive delle Federazioni

Pubblicato in Sport il 25/11/2021 da Redazione

Si chiama «Pedalare, correre, nuotare per viaggiare» ed è il progetto sottoscritto da 26 Comuni della Puglia, da nord a sud della Regione, di tutte le province, per fare squadra in una strategia comune di valorizzazione dei territori più belli del territorio. Obiettivo è favorire turismo e crescita economica attraverso lo sport.  

 

I Comuni coinvolti sono: Alberobello, Andria, Bari, Bitonto, Castellana Grotte, Castellaneta, Ceglie Messapica, Conversano, Fasano. Gallipoli, Ginosa, Giovinazzo, Laterza, Lecce, Locorotondo, Mattinata, Mola di Bari, Monopoli, Monteroni di Lecce, Monte S. Angelo, Noci, Polignano a Mare, Putignano, Rutigliano,Turi, Vieste.  

 

Il protocollo di intesa sarà firmato sabato 27 novembre a Mattinata, alle ore 11.00, al ristorante «Giardino di Monsignore» in contrada Torre del Porto. Oltre ai sindaci, sarà presente l'assessore regionale allo Sport, Raffaele Piemontese. Per Giovinazzo interverrà il sindaco, Tommaso Depalma.   

 

Obiettivo del protocollo è promuovere la realizzazione di manifestazioni sportive a livello nazionale e internazionale quali elementi coinvolgenti e trainanti di un turismo ciclistico e di turismo legato alle manifestazioni sportive delle Federazioni coinvolte che si protraggano per tutto l'anno in linea anche con le politiche strategiche del turismo della Regione Puglia.  

 

Saranno programmati raduni, meeting e stage di rappresentative nazionali e di squadre di alto livello agonistico con testimonial internazionali in strutture alberghiere convenzionate tramite la Regione Puglia, per promuovere i vari territori attraverso adeguata comunicazione mediatica. 

L'intento è potenziare una più stretta correlazione tra più territori per l'individuazione di percorsi atti al turismo ciclo-sportivo. 

 

I Comuni si impegnano inoltre ad attuare politiche di valorizzazione delle strutture turistico-ricettive, enogastronomico, artistico e culturale, con il supporto e la collaborazione della Regione Puglia, della Città Metropolitana di Bari e delle Province di Bat, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto, di Costa dei Trulli, dei SAC, delle Pro Loco e delle associazioni socio-culturali del territorio.  

 



loading...