Mercoledì, 29 Gennaio 2020 - Ore
Direttora: ANNAMARIA FERRETTI
Facciamo Notizie

Calcio: Bari, contro il Bologna la notte della verità

I biancorossi si giocano l'ultima chance per raggiungere i playoff. Spettacolo al San Nicola, attesi 35mila tifosi

Pubblicato in Sport il 24/04/2015 da Redazione
Tutto o niente. Fino a questo punto, la stagione dei biancorossi è stata caratterizzata dalla speranza di compiere il grande passo, di entrare nella classifica che conta. La squadra però non è ancora riuscita a salire il gradino successivo, fermandosi in una posizione anonima della classifica. Il campionato di serie B può regalare colpi di scena improvvisi, capaci di cambiare le gerarchie della classifica in poche giornate. E questa sera i biancorossi avranno l’opportunità, sicuramente l’ultima, per riscrivere il finale di questa stagione. Ciò che non mancherà sicuramente è la grande cornice di pubblico, che sosterrà i ragazzi di mister Nicola comunque vada la partita. Al ‘San Nicola’ arriva il Bologna, seconda in classifica e con un ruolino di marcia positivo in trasferta: 8 vittorie, 6 pareggi e soltanto 4 sconfitte. Battere gli emiliani non sarà facile, servirà una partita attenta e ordinata. Lo sa bene mister Nicola, che ieri ha dato vita ad una conferenza stampa ‘particolare’: il tecnico in 4 minuti ha presentato il suo staff, letto la formazione che dovrebbe giocare questa sera e salutato i giornalisti. “Abbiamo tanto da lavorare” ha dichiarato. Per la prima volta in stagione quindi, la formazione dei biancorossi è stata resa nota in una conferenza pre-partita. Gli 11 anti-Bologna sono: Guarna in porta, Schiattarella e Sabelli sulle fasce e Contini-Camporese coppia centrale di difesa; il centrocampo sarà composto da Bellomo, Donati e Romizi mentre in attacco riconferma del tridente andato in scena a Trapani: Caputo punta centrale, affiancato da Galano e De Luca.


Bari (4-3-3): Guarna; Sabelli, Contini, Camporese, Schiattarella; Donati, Romizi, Bellomo; Galano, Caputo, De Luca.

Bologna ( 4-3-3) : Da Costa; Masina, Maietta, Oikonomou, Ceccarelli; Kristicic, Bessa, Casarini; Acquafresca, Mancosu, Buchel.